domenica, 19 maggio 2019

Interviste

La protezione dei dati e le soluzioni commerciali AI: Uniview a Ifsec 2018

Intervista a Ximen, Presidente, International Business Department, Uniview

25/07/2018

Uniview, tra I top player del mercato globale della videosorveglianza, svela a secsolution le strategie di espansione in Europa e alcuni aspetti determinanti del proprio successo sulle piazze di Medio Oriente, Asia e Stati Uniti.

Nell’intervista raccolta a Ifsec 2018, lo scorso giugno, Ximen, Presidente, International Business Department di Uniview, si sofferma inoltre sul tema quanto mai attuale della protezione dei dati e della conformità al Regolamento Europeo GDPR, reso applicativo il 25 maggio scorso.

Quale tecnologia utilizza Uniview per garantire la protezione dei dati?

Su questo tema, ci sono diversi aspetti molto importanti da chiarire. Innanzitutto, Uniview, a differenza di Hikvision e Dahua Technology, è uno sviluppatore di prodotti nuovo in questo mercato e utilizza nuove tecnologie per proteggere i dati degli utenti finali: di anno in anno, sviluppiamo nuovi software e questo ci dà un vantaggio in termini di struttura complessiva. Ai fini della protezione dei dati, l'architettura del software è un elemento decisivo. Uniview è un'azienda IT ed è da quel mondo che proviene la tecnologia per proteggere i dati: essere efficienti e utilizzare le migliori tecnologie a difesa dei dati è nei  nostri geni! 

In secondo luogo, siamo la prima azienda “GDPR ready”. Prestiamo molta attenzione alla protezione dei dati dell'utente finale; per fare questo abbiamo predisposto team dedicati, nell’ambito della Ricerca e Sviluppo. Nelle attività di R&S ci siamo dotati di uno speciale processo di data protection per ogni prodotto della linea. In futuro, la protezione dei dati giocherà un ruolo sempre più importante nella competizione con gli altri fornitori.  Ogni anno sempre più risorse vengono destinate alla R&S, perché riteniamo che questo sarà un fattore vincente.

Perché Europa e Regno Unito sono così rappresentative per Uniview?

Questo è un anno molto importante per Uniview, in Europa e nel Regno Unito. Per la quarta volta siamo presenti a Ifsec e fino a questo momento ci siamo dedicati a sviluppare l’attività.  Il mercato europeo richiede molto tempo per consentire al distributore e all'utente finale di “capire” il prodotto e per permettere ai produttori di assestare la politica di marketing e diffondere il marchio, aspetti molto importanti.  Ora siamo più forti nello sviluppo di questo comparto e nei prossimi 4-5 anni entreremo nella seconda fase per questo mercato. In altre aree, come Medio Oriente, Asia e Stati Uniti, abbiamo più successo. Quindi, l'Europa è un obiettivo molto importante per me e per l'azienda, per i prossimi anni. Allocheremo più risorse nello sviluppo del marketing, nelle vendite, nel supporto tecnico locale e negli stock. Inoltre, secondo le stime fornite dal rapporto IHS, il prossimo anno potremmo diventare la quarta azienda dopo Hikvision, Dahua e Axis nel mercato globale.

In ambito tecnologico, quali sono le novità presentate ad Ifsec?

Quest'anno abbiamo introdotto quelle che definiamo “soluzioni commerciali”, la funzione ANPR e il riconoscimento facciale. Abbiamo rilasciato inoltre nuovi prodotti, incluso l’NVR ibrido, e integrato il nostro prodotto con altri VMS. Permettetemi di parlare della soluzione commerciale con Intelligenza Artificiale, un sistema che unisce il rilevamento del volto e il riconoscimento delle targhe automobilistiche, pensato per alberghi, edifici commerciali, centri commerciali, aziende e università.

Qualche parola anche riguardo all'ibrido. Sin dal primo giorno Uniview si è concentrata sulle soluzioni IP, ora stiamo invece entrando anche nell'analogico. Quello che proponiamo è un'interfaccia tra il mondo IP e l'analogico. L'IP è senza dubbio il futuro, ma con questa soluzione possiamo trarre alcuni vantaggi nell’ambito dell’aggiornamento dei progetti. Molti clienti continueranno a utilizzare telecamere HD nel loro vecchio sistema, ma noi forniremo un'interfaccia semplice per collegare i due mondi.

http://en.uniview.com/

 



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Grosseto, martedì 21 maggio
  • Alba (CN), martedì 4 giugno
  • Caorle (VE), martedì 18 giugno

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative