mercoled√¨, 11 dicembre 2019

Articoli

Scarica allegato

Videoanalisi: ha ancora senso in un retail webcentrico?

24/07/2019

della Redazione

In che modo la videoanalisi può aiutare a gestire e controllare flussi e movimenti in un negozio, scovare taccheggi, dipendenti infedeli o sconti non autorizzati, aiutare ad analizzare la clientela, ottimizzare ed incrementare il business? Fino a pochi anni fa era una domanda essenziale per qualunque tipologia di retailer, ma in un mondo dominato da Alibaba, Amazon, Ebay e altri colossi delle vendite online, la domanda rischia forse di perdere di senso. E tuttavia, secondo una ricerca firmata Axis Communications – Largo Consumo, pare che il tema sia ancora di assoluta attualità.

L’analisi dimostra infatti che, se online si cercano efficienza, rapidità e comodità, si entra però comunque in negozio per godere un’esperienza piacevole, per vedere e toccare con mano i prodotti, per valutarne la texture, il profumo, l’indossabilità, per ricevere una consulenza personalizzata  e professionale, per concedersi una coccola. Del resto è la stessa Amazon ad annunciare l’imminente apertura di migliaia di negozi fisici senza casse: quale migliore conferma del fatto che un contatto fisico tra retailer e cliente ha – ed avrà sempre – valore? 

Omnicanalità

Axis ha elaborato una ricerca in collaborazione con la testata Largo Consumo dal titolo “La store experience nella post-canalità”: l’obiettivo era definire metodi e tecnologie che i punti di vendita fisici stanno adottando per migliorare la shopping experience della clientela. Ebbene, dai 50 manager interpellati (di area food, fashion, beni durevoli, cosmesi e ristorazione) è emersa una forte consapevolezza della coesistenza di un mondo online che il cliente distingue ormai sempre meno da quello fisico. Si chiama omnicanalità e sta portando i clienti a ricercare un’esperienza di acquisto di qualità: che sia online o negli store fisici, il cliente vuole efficienza sia in fase di ricerca che in fase di acquisto, e vuole scegliere liberamente come spendere e dove ritirare i prodotti.

Customer satisfaction 

L’omnicanalità non deve turbare i retailer fisici, quanto piuttosto spingerli a migliorare la customer experience. Come? Curiosamente – ma forse no -  mettendo a punto strategie che hanno quasi sempre a che fare con le tecnologie video. Vediamole.

La versione integrale dell’articolo riporta tabelle, box o figure, per visualizzarle apri il pdf allegato. 

Scarica allegato

Tutti gli articoli

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    20-21 febbraio 2020

Tecniche di vendita

AVS Electronics Spa

  • Vendere o morire?
    Per svlupppare tecniche di vendita vincenti che fanno la differenza
    Pieve di Curatolo (PD)
    venerdì 17 gennaio
    venerdì 31 gennaio

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative