giovedì, 28 maggio 2020

Articoli

Scarica allegato

Sicurezza informatica italiana: crescita a doppia cifra

11/05/2018

di Domenico Panetta - Responsabile Italia Plimsoll Publishing (leader mondiale nella pubblicazione di report di settore, strumenti quotidiani di valutazione per dirigenti e manager da oltre 30 anni). www.plimsoll.it

Ottime notizie per il settore della sicurezza informatica in Italia. L’Edizione di Marzo dello studio di settore Plimsoll “Servizi di sicurezza informatica” segnala che il 2018 sarà un anno di grandi opportunità per le società che forniscono servizi di cybersecurity in Italia. Gli ultimi dati rivelano infatti che su 79 imprese censite, ben 31 hanno aumentato il proprio volume d’affari di oltre il 10%, portando il mercato a sfondare quota un miliardo di euro nel Belpaese. La crescente sensibilizzazione in tema di sicurezza informatica tra le PMI italiane e gli importanti investimenti indirizzati in attività di data protection e conformità ai dettami della GDPR (General Data Protection Regulation) confermano che questo trend di crescita è destinato a non arrestarsi.

Simili dinamiche evolutive sono peraltro riscontrabili anche in Europa, dove il mercato ha ormai oltrepassato quota 22 miliardi di euro. Le previsioni Plimsoll stimano infatti che entro il 2020 il settore della cybersecurity supererà soglia 35 miliardi di euro nel 2020.

UN QUADRO VARIEGATO

I risultati pubblicati da Plimsoll per l’Italia mostrano tuttavia un quadro più variegato di quanto si immagini. Se è vero che alcune imprese hanno ottenuto risultanti sorprendenti, è altrettanto importante notare che un numero significativo di aziende non è riuscita ad agganciare la crescita negli ultimi 12 mesi: ben 23 realtà hanno infatti contratto il proprio fatturato e potrebbero uscire dal mercato se non riusciranno a raddrizzare la rotta e a migliorare i propri sforzi commerciali. Tra i casi di successo sul mercato, Plimsoll segnala i nomi di Wellcomm Engineering Spa, Ts-Way Srl e Personal Data Srl, che hanno raddoppiato il proprio fatturato e insidiano le posizioni di player più consolidati. Altre realtà di dimensioni più piccole - come Securgate Srl, Horizon Securitu e Storelink – potrebbero invece costituire le sorprese positive dei prossimi anni.

LE TENDENZE

Di seguito si riassumono alcune delle principali evidenze emerse dall’Edizione di Marzo dello Studio di Settore Plimsoll – Servizi di Sicurezza Informatica (Italia):

Margini di profitto medi - L’impresa media del mercato realizza margini di profitto pari al 4%. Per ogni 100 euro di fatturato conseguito, 4 euro si tramutano in utili ante imposte. Tale percentuale è rimasta sostanzialmente costante rispetto all’anno passato, a segnalazione del fatto che la forte crescita sperimentata dal settore non si è tradotta in un corrispondente aumento dei tassi di redditività medi.

Premio Impresa Plimsoll Eccellente - Yarix Srl di Montebelluna (Treviso) viene segnalata come “Impresa Plimsoll Eccellente”. È l’unica tra le 79 imprese italiane di cybersecurity ad aver aumentato fatturato e utili per tre anni di fila e ad aver contestualmente rafforzato la propria forza finanziaria.

Migliori obiettivi di acquisizione - Ben 15 fornitori di sicurezza informatica vengono identificati come buoni obiettivi di acquisizione. Si tratta di realtà sottovalutate che, sotto una diversa compagine proprietaria, potrebbero esprimere al massimo il proprio potenziale. La maggior parte di queste aziende è rappresentata da PMI dinamiche dal punto di vista commerciale, ma con scarsa liquidità e con elevati livelli di indebitamento. Un’eventuale operazione di acquisizione di queste società consentirebbe lo sfruttamento di importanti sinergie e l’acquisizione di know-how e strumenti che il mercato ha già positivamente validato.

LE IMPRESE CON MAGGIOR CIRCOLANTE

Sono 9 le società di cybersecurity italiane che hanno i mezzi necessari per poter effettuare importanti investimenti nei prossimi 12 mesi. Con livelli di disponibilità liquide superiore a 3 milioni di euro, queste realtà potrebbero intraprendere aggressive operazioni di espansione commerciale volte a coprire quanto più possibile la crescente domanda di protezione informatica.

La versione integrale dell’articolo riporta figure, per visualizzarle apri il pdf allegato.   

Scarica allegato


maggiori informazioni su:
http://media.secsolution.com/libri-pubblicazioni.asp



Tutti gli articoli