Notizie

Business & People

Videosorveglianza, in Medioriente il digitale ha già superato l’analogico

09/09/2013

WELLINGBOROUGH (UK) - Secondo quanto emerso da un recente studio di IMS Research /IHS, sul mercato mediorientale della videosorveglianza le vendite di soluzioni network video hanno già superato quelle di apparecchi analogici, arrivando a rappresentare nel 2011 il 53% del mercato complessivo. Nel report si sottolinea la forte domanda di attrezzature per la videosorveglianza che caratterizza la regione: in Turchia (il mercato principale) l’analogico è ancora predominante ma, in virtù dei numerosi progetti in essere nei trasporti e nelle infrastrutture, ci si attende un significativo incremento del digitale almeno fino al2016. InIran, il fattore chiave di crescita della tecnologia network video sarà invece rappresentato dalla videosorveglianza urbana, mentre nel caso dell’Arabia Saudita la spinta più forte proverrà dai grandi progetti infrastrutturali che interesseranno scuole, ospedali e aeroporti. Altri vettori di crescita saranno lo sviluppo del settore bancario in Kuwait e del settore edilizio negli Emirati Arabi Uniti.

 

www.imsresearch.com


Tag:   IMS Research,   videosorveglianza,   tvcc,   sicurezza,  

pagina precedente