Notizie

Business & People

Videosorveglianza: cresce il mercato della distribuzione nella regione EMEA e nelle Americhe, ma la competizione è sempre più forte

31/12/2012

WELLINGBOROUGH (UK) - Anche se la vita per i distributori della videosorveglianza non è tra le più facili - finanziano la catena distributiva, sopportano il rischio delle giacenze invendute e devono affrontare una crescente competizione - il loro mercato è per fortuna in rapida crescita. In due report dedicati alla distribuzione di videosorveglianza nella regione EMEA e nelle Americhe, IMS Research prevede che entrambi i mercati si svilupperanno a un tasso medio annuo superiore al 10% fino al 2016. Quanto alla maggiore concorrenza, secondo l’istituto di ricerca essa proviene soprattutto dai distributori dell’IT a causa della progressiva migrazione verso la tecnologia network.

 

E il fatto che i margini con cui lavorano questi ultimi siano più bassi di quelli dei distributori della security complica ulteriormente le cose. Come emerge dalle due ricerche, i distributori dell’IT hanno ormai consolidato la propria posizione nella supply chain della videosorveglianza, conquistando nel 2011 il 15% del mercato nella regione EMEA e una quota ancora più elevata nel continente americano. Se infine si considera che altri attori (come i rivenditori IT) stanno entrando in gioco, e che anche i system integrator operano talvolta come distributori, si capisce bene come la competizione sia destinata a farsi sempre più forte.

 

www.imsresearch.com


Tag:   IMS Research,   videosorveglianza,   tvcc,   EMEA,   IT,   sicurezza,   IP,  

pagina precedente