venerdì, 30 settembre 2022

Prodotti e tecnologie

Focus Product

La soluzione è l’integrazione totale

06/05/2022

La parola chiave per rispondere alle richieste del mercato è integrazione. Per le centrali della serie INTEGRA, connettere ogni dispositivo o sistema ad un’unica piattaforma di gestione, è da anni la base della loro evoluzione. Ad oggi, da una sola interfaccia possono essere controllate contemporaneamente le funzioni di: sicurezza, gestione dell’energia, riscaldamento e condizionamento, ventilazione, illuminazione, posizionamento tapparelle/veneziane/tende parasole, multimedia e intrattenimento.

Caratteristiche

INTEGRA è una piattaforma che offre diverse modalità di comunicazione con il mondo esterno: un’interfaccia bus per sistemi domotici KNX e un protocollo TCP/IP aperto. L’unione tra le centrali INTEGRA e l’universo di dispositivi KNX avviene mediante l’utilizzo di una speciale espansione SATEL, INT-KNX-2, che consente di controllare qualsiasi oggetto tramite la centrale e le tastiere touch. La connessione tra i due sistemi è bidirezionale, garantisce la ricezione di feedback ed avviene direttamente via bus con uno scambio di informazioni affidabile ed immediato. L’integrazione via IP permette invece il controllo totale delle funzionalità della centrale da un qualsiasi gateway che abbia il protocollo di INTEGRA all’interno.

Una vasta selezione di gateway offre questa possibilità: HYSCO, ILEVIA, FIBARO, CONTROL4, HOME ASSISTANT, CRESTRON oltre alle piattaforme AYLOOK, MILESTONE, GENETEC. I gateway integrati permettono l’implementazione di ogni tipo di protocollo per soluzioni industriali e civili quali MODBUS, MQTT, Z-Wave ma anche il dialogo con sistemi domotici proprietari di terze parti come MyHome e By-me.

I principali vantaggi che si ottengono sono: l’automazione di funzioni che coinvolgono sistemi diversi, il risparmio di energia, la visualizzazione dello stato del sistema di allarme anche su interfacce diverse da quelle proprietarie di SATEL, il controllo remoto da smartphone o desktop e l’esecuzione di scenari generali trasversali con un singolo tocco.

Funzionalità

Un sistema integrato apre a soluzioni non realizzabili da un solo sistema. Alcuni esempi: far collaborare tra loro videosorveglianza e antintrusione in modo da unire le funzionalità peculiari di ognuno di essi. In particolare, la videoanalisi avanzata può essere riportata sulle zone di centrale come un qualsiasi sensore ed entrare così far parte del sistema con tutte le sue regole di gestione a supporto della rilevazione perimetrale tradizionale. Si possono utilizzare crepuscolare e rilevatori da esterno per accogliere l’utente di ritorno a casa illuminando l’ingresso la sera. Lo stesso crepuscolare, la mattina, fa alzare le tapparelle non appena i volumetrici interni rilevano un movimento. La temperatura della stanza viene regolata secondo la soglia impostata solo se gli infissi sono chiusi e se c’è presenza di persone in casa, evitando sprechi inutili. L’illuminazione è gestita automaticamente, variando la luminosità a seconda del momento della giornata.

L’utilizzo quotidiano di un sistema integrato non può prescindere dall’utilizzo di un display touchscreen personalizzabile come INT-TSI, che riporta su mappe grafiche pulsanti con testi ed icone personalizzate per la gestione intuitiva delle automazioni dell’impianto, mantenendo sempre il controllo visivo grazie all’inserimento dei flussi video provenienti dal sistema TVCC

L’applicativo mobile gratuito INTEGRA CONTROL permette infine di mantenere il pieno controllo, da ogni luogo, in qualsiasi momento.


maggiori informazioni su:
www.satel-italia.it



Altri Focus Product