lunedì, 21 settembre 2020

Prodotti e tecnologie

Focus Product

Strutture sanitarie: soluzioni avanzate di comunicazione e notifica

26/05/2020

L’emergenza Coronavirus ha evidenziato come non mai l’importanza dell’assistenza sanitaria e dell’efficienza della struttura ospedaliera quali fondamentali pilastri della società. Una struttura sanitaria progettata con i moderni criteri di interoperatività garantisce una maggiore flessibilità, una migliore efficienza e rapidità di risposta nella gestione dell’emergenza. Rendere smart una struttura significa integrare i sottosistemi che compongono gli impianti di comunicazione, rendendoli di immediato accesso al personale preposto. Consideriamo la struttura sanitaria in particolare come un ambiente complesso dotato di disparati sistemi di comunicazione, quali sistemi EVAC, comunicazione per sportelli, interfoni in camere bianche e sale operatorie, etc. In questo scenario l’integrazione delle logiche può risultare inefficace se non è opportunamente progettato. Il sistema Voice Alarm ha un valore aggiunto rilevante in termini di sicurezza, dato che l’installazione è obbligatoria e si rende responsabile della salvaguardia delle persone. 

Caratteristiche

Integrare le diverse funzionalità in un unico ambiente operativo è meno complesso di quanto si creda... se si conosce il prodotto giusto. La selezione del sistema PAVA certificato dovrebbe avvenire secondo i criteri di estensione futura e predisposizione all’interoperatività dei sottosistemi in modo tale da semplificarne l’utilizzo nel rispetto delle norme. Data la complessa geometria, ad esempio negli ospedali, e la criticità dovuta al tipo di occupanti, i livelli di sicurezza dovrebbero adottare standard elevati. La regola tecnica CEN/TS 54-32 nomina la possibilità di adottare soluzioni nuove e personalizzate, che per ovvie ragioni risulteranno più efficaci rispetto a qualsiasi prescrizione. Questa importante regola riporta la possibilità di installazione dei circuiti altoparlanti in stile LOOP con isolatori, riducendo drasticamente i disservizi.

Il livello di sicurezza III indicato nella CEN/TS 54-32 richiede un livello di intelligibilità minimo mai inferiore a 0,45 STI anche in caso di guasto, è richiesta inoltre la ridondanza di tutti i percorsi di trasmissione, incluse le postazioni microfoniche ad uso emergenza. 

Funzionalità

Qualora non sia possibile integrare sistemi di comunicazione incompatibili, è possibile adottare soluzioni software per consentire la notifica di massa su misura per le esigenze dell’utente. Il sistema di notifica consiste in una piattaforma aperta che collega più sistemi all’interno di un ecosistema. Le segnalazioni sono inviate simultaneamente a migliaia di end-point disparati, quali altoparlanti IP, interfoni, insegne visive, sistemi VOIP o dispositivi mobili tramite notifiche push utilizzando una App grafica.

Distintività

La piattaforma ha una potente capacità di elaborazione dei dati che, oltre a soddisfare i requisiti più elevati, ad oggi fornisce l’analisi dei dati per un miglioramento automatizzato e progressivo, consentendo il comando di notifica diretto nonostante la diversità dell’ecosistema. Quest’emergenza è una chiamata alle armi per tutti noi: diamo il nostro contributo rendendo il mondo un ambiente migliore con un’ottica di saving, safety e reale investimento per le strutture pubbliche. Prevenire gli scenari critici è la missione del progettista moderno.


maggiori informazioni su:
www.notifier.it



Altri Focus Product

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2020

INTERACTIVE LIVE STREAMING
23-24-25 settembre 2020

Formazione privacy

  • Videosorveglianza e privacy: tecnologie, GDPR, videosorveglianza, cosa cambia?
    Validato da TÜV Italia
  • 10 domande sulla Privacy
    Validato da TÜV Italia

Formazione Norme CEI

  • Norma CEI 64-8: Criteri di prestazione dell'impianto elettrico
    Validato da TÜV Italia
  • Realizzi un impianto antintrusione secondo la norma?
    Validato da TÜV Italia
  • Norme CEI: Analisi e valutazione del rischio
    Validato da TÜV Italia

Formazione Antincendio

  • Il nuovo Codice di Prevenzione incendio

Formazione Responsabilità

  • Obblighi e responsabilità per gli operatori della videosorveglianza
    Validato da TÜV Italia

Formazione Commerciale

  • Vendere Sicurezza - Prima e dopo il Covid: come è cambiata la vendita

Formazione Manageriale

  • Welfare aziendale: come costruire un piano di successo

Videsorveglianza Urbana integrata

  • Per Operatori della Pubblica Amministrazione
    23 settembre, 9:00-12:30

Privacy Channel

Ethos Academy

  • Nuova data Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza
    Bologna, 29-30 Ottobre

Tecniche di vendita

Vitekna

  • Vendere sicurezza 2.0: dopo il Covid-19 come cambia la vendita
    Cercola (NA), 3-10-17 ottobre

Vigilo4You - Vigilanza Group

  • Vendere sicurezza oggi
    Brescia, data in definizione

Pillole formative

DST
Norme CEI sistemi videosorveglianza

  • Cologno Monzese (MI)
    data in definizione

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Coronavirus e comparto sicurezza