giovedì, 20 febbraio 2020

Prodotti e tecnologie

Focus Product

Tecnologia wireless italiana, nuovi dispositivi

15/01/2020

Axeta è una delle più interessanti novità degli ultimi anni nel campo dei dispositivi wireless.

L’utilizzo dei principi del brevetto di invenzione industriale Axel n°102015000032129 ne hanno fatto in questi anni un caposaldo della componentistica wireless professionale.

Caratteristiche

Ampia portata, trasmissione bidirezionale con tecnologia DSSS (Direct Sequence Spread Spectrum) su circa 1000 frequenze in banda ammessa, lunghissima durata delle batterie con attento monitoraggio individuale del loro livello, supervisione costante dell’esistenza in vita delle periferiche, forte resilienza allo jamming (tentativi di sabotaggio esterni con “disturbatori”) e varietà di dispositivi disponibili: sono solo alcuni degli elementi di eccellenza della ricerca italiana in questo campo. Si aggiungono ora i dispositivi Axeta della serie SW.

Applicazioni

I dispositivi di questa serie sono compatibili con il sistema Axeta classico e potranno anche essere utilizzati per ampliamenti o rimpiazzi in sistemi Axeta classici esistenti. La particolarità molto interessante di questa serie è che la programmazione dei parametri e dei settaggi individuali, che nella serie classica si effettuano in modo manuale con la combinazione di pulsanti a bordo scheda, è fattibile direttamente dal software di programmazione, senza dover agire sul dispositivo remoto wireless.

Distintività

Se ci sono programmazioni di setup o variazioni di essa necessarie nel tempo, queste vengono trasferite al dispositivo in modalità wireless alla prima trasmissione utile. Questa modalità, disponibile in prima battuta nella centrale Axò, e nei prossimi mesi estesa alla serie Axtra, rende la programmazione dei dispositivi Axeta estremamente veloce e flessibile, guadagnando tempo ed efficienza nel setup e nella successiva manutenzione dei dispositivi. Essendo i dispositivi programmabili da software OberonX, l’operazione può essere fatta anche da remoto. Qualche esempio concreto: modificare la sensibilità di un rilevatore di urti o cambiare i parametri di un rilevatore a tenda non richiedono più di aprire un cassonetto o di aprire il case plastico del dispositivo, o addirittura di recarsi presso l’impianto: è sufficiente collegare la centrale ad OberonX e inviare i parametri. Sarà la centrale stessa a occuparsi di trasmettere i dati ai dispositivi periferici in modo totalmente automatico e controllato.

Funzionalità

I dispositivi wireless Axeta disponibili nella versione “SW” saranno i CN5, i CN6, CN8, TE03 e la sirena FLIX. Nella serie SW i dispositivi “contatto” CN5 e “contatto multiplo” CN6, oltre all’innovazione di programmazione descritta, rispetto agli attuali CN1 e CN2 raddoppiano la capacità della batteria ampliandone di parecchi anni la già lunghissima durata e dispongono di ingressi programmabili anche nella modalità “bilanciato”. I successivi sviluppi di ulteriori dispositivi Axeta saranno naturalmente tutti orientati alla serie “SW”.

AxetaSW abbina la totale compatibilità con il passato con lo sguardo dritto e rivolto al brillante futuro della tecnologia wireless brevettata di Axel.


maggiori informazioni su:
www.axelweb.com



Altri Focus Product