mercoledì, 20 marzo 2019

Prodotti e tecnologie

Focus Product

Varco d’ingresso ad ante traslanti ideale per edifici di prestigio

10/01/2019

In base ai dati Istat pubblicati a giugno 2018, furti ed effrazioni sono in aumento, il 27,6% dei cittadini si ritiene poco o per niente sicuro e per il 38,2% la paura della criminalità influenza molto o abbastanza le proprie abitudini. Si evince una richiesta di maggiore controllo sui punti di accesso e più alti livelli di sicurezza. A tal fine servono soluzioni professionali create appositamente per la sicurezza fisica. CoMETA è specializzata dal 1986 in serrature antieffrazione e portali antirapina, oggi è uno dei leader di mercato con importanti esportazioni in tutto il mondo.

BELLEZZA ARCHITETTONICA E SOLIDITÀ

Il mercato richiede prodotti sicuri ma anche esteticamente gradevoli, per questo CoMETA ha creato l’innovativo “portale di sicurezzaCo158, autogestito, ad ante rototraslanti. Un connubio tra sicurezza e bellezza estetica. La struttura è autoportante e ne consente l’installazione anche in vani/atri completamente in vetro (senza necessità di montanti verticali fissati a soffitto). Il Portale Co158 è equipaggiato con 4 elettromagneti (2 su ogni anta) con tenuta totale di 720 Kg e 1 serratura meccanica antieffrazione per aumentare il grado di sicurezza quando rimane chiuso (es. ore notturne). Questo Portale si rivela un ideale varco d’ingresso per edifici di prestigio, uffici, musei, biblioteche, centri religiosi, centri congresso, banche o luoghi dove ci sia la necessità di un “filtro” autogestito con controllo accessi integrato.

DESIGN & SOLUZIONE SMONTABILE

Il Portale è un vero e proprio elemento di design, dona un tocco di eleganza aumentando allo stesso tempo il grado di sicurezza del varco. La struttura smontabile è stata ideata per adattarsi alle diverse necessità e facilitare l’installazione direttamente in loco, anche in ingressi ai piani alti, ingressi con corridoi stretti, ecc.

CONFORME COME USCITA DI EMERGENZA

Il Portale può essere impiegato come via di fuga perché conforme sia alla normativa UNI EN 16005 (sicurezza in uso delle porte pedonali motorizzate) che alla Circolare Ministeriale 74/2000 per gli ambienti bancari. Su richiesta può essere integrato ai sistemi di emergenza (es. allarme, antincendio, ecc.). I vetri delle ante sono cristalli stratificati 20/21 mm, certificati antiproiettile BR2/S secondo EN 1063 e certificati P6B per la resistenza antieffrazione secondo EN 356.

AMPIO PASSAGGIO (TRANSITO CARROZZINE)

Il Portale offre un’ampia luce di passaggio, 1150 mm. Ciò consente il facile flusso delle persone anche su sedia a rotelle. Inoltre, la scelta di ante traslanti consente di ottenere un minore ingombro durante l’apertura della porta e l’installazione anche in ingressi con spazi molto ridotti.

VARCO ANTI-INTRUSIONE

CoMETA ha ideato due versioni innovative del Portale Co158, quella “Light” con ante intelaiate su tre lati (dal design accattivante, leggero ed elegante) e quella “Strong” con ante intelaiate su quattro lati (più resistente). Per entrambe, su richiesta è possibile installare vetri con luci led a filo-anta, in modo da mettere in rilievo il profilo del portale e renderlo ben visibile anche nelle ore notturne. E’ possibile installare due Portali Co158 come ingresso a porte interbloccate, in questo caso, i portali sono collegati. L’utente che varca il primo portale deve attendere la chiusura delle ante dietro di sé, e solo dopo essersi autenticato può far aprire il secondo portale ed accedere finalmente alla stanza/area protetta.


maggiori informazioni su:
www.cometaspa.com/it



pagina precedente