martedì, 21 maggio 2019

Prodotti e tecnologie

Focus Product

High PoE Technology: l'evoluzione del PoE

15/12/2018

Gli switch PoE di Provision-ISR adottano il livello avanzato PoE, in grado di fornire fino a 30W per porta. Questi switch rilevano automaticamente i dispositivi da alimentare e comunicano con essi fornendo l’esatta quantità di potenza necessaria per un funzionamento stabile e sicuro. Tra le caratteristiche da evidenziare per alcuni degli switch della gamma, figura la presenza di porte "Combo". Queste possono essere utilizzate come uplinks Ethernet RJ45 standard o come porte SFP (Small Form-factor Pluggable), comunemente utilizzate per la trasmissione dati su fibra ottica.

“Last but not least”, alcuni switch della gamma dispongono della modalità CCTV: una funzione speciale progettata dal dipartimento R&D di Provision-ISR per l'installazione di impianti di videosorveglianza. Tale funzione (non disponibile negli switch PoE standard reperibili sul mercato) migliora il livello di stabilità del circuito e spinge la distanza di trasmissione fino a 250 metri.

PoE 10/100 Mbps

Sinonimo di elevata affidabilità e semplicità d'installazione, la linea PoE 10/100 Mbps è stata progettata con massima cura per impianti standard di videosorveglianza IP. 4/8/16/24 porte, standard uplink e porte SFP (a seconda del modello): questa linea permette di trovare una soluzione adeguata a qualsiasi tipo di installazione.

PoE 1000Mbps (Giga Byte)

Gli switch PoE da 1000Mbps (giga byte) si rivolgono ai veri professionisti del settore. Gli switch da 4 o 8 porte sono stati progettati per impianti “heavy-duty”, ma sono quelli da 16/24 porte a meritare una nota di riguardo: essi dispongono infatti di un monitor LCD collocato sul pannello anteriore, che consente di visualizzare tutte le informazioni sul sistema. L’indicazione di stato in tempo reale regala all’installatore/manutentore un notevole vantaggio: quello di verificare lo stato di ogni porta, identificare eventuali criticità e poter quindi intervenire prontamente. Tra le indicazioni fornite dal monitor figurano potenza di uscita del singolo canale, bassa tensione o  sovraccarico, cortocircuito e alta temperatura.

High Poe Technology

A seguito della sempre maggiore richiesta di telecamere motorizzate e telecamere dotate di illuminatore IR ad alta potenza, Provision-ISR ha sviluppato degli apparati di rete specifici (switch, injector, splitter PoE) adatti alla gestione di questi dispositivi. Una telecamera Speed Dome (che monta LED IR fino a 150 Mt e vanta una motorizzazione interna sia per l’ottica che per la movimentazione) richiede una potenza di almeno 50W. Gli switch PoE tradizionali, che possono erogare fino a 15-30W, non permetterebbero dunque l’utilizzo di questa telecamera. Grazie ai nuovi Switch High Power di PROVISION-ISR, è possibile alimentare la telecamera utilizzando un solo cavo di rete e sfruttando i 60 W (100Mt) di potenza garantiti da questi dispositivi. Ne risulta un’evidente semplificazione delle installazioni e un significativo risparmio sui costi di cablaggio e di manodopera. Mentre gli switch PoE tradizionali consentono una trasmissione di potenza massima su Ethernet di 100m e solo dati Ethernet in cascata, PoE-0460G+1G(HPD) consente il primo livello di PoE (15W x canale) in cascata che raddoppia la distanza PoE fino ad un massimo di 200 m.


maggiori informazioni su:
http://www.provision-isr.com



pagina precedente
Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Videsorveglianza Urbana Integrata

Ethos Academy

  • Alba (CN), martedì 4 giugno
  • Caorle (VE), martedì 18 giugno

Videosorveglianza e Privacy

Milestone Italia

  • Cinisello Balsamo (MI)
    venerdì 24 maggio

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative