mercoled√¨, 14 aprile 2021


corso favorito da

Smart City versione 4.0
Videosorveglianza avanzata e intelligenza artificiale nel rispetto della privacy

relatori:
Alessandro Bove, Ingegnere, Direttore della Fondazione Ingegneri della provincia di Padova
Massimo Grassi, Sales Engineer di Panasonic
Marco Soffientini, Avvocato esperto di privacy e diritto delle nuove tecnologie
Roberto Ferrari, Sales Manager di Panasonic

webinar online
13 maggio 2021 - Orario: 16:00 - 19:00

Partecipazione gratuita (a numero chiuso) grazie al contributo di Panasonic

(* campi obbligatori)

Codice Fiscale obbligatorio per gli iscritti agli Albi degli Ordini degli Ingegneri ai fini del rilascio dei CFP.




Il sottoscritto, in qualità di interessato, dopo attenta lettura dell'informativa che precede manifesta la seguente volontà:

CONSENSO


1) Dichiaro di aver letto l'informativa in ogni sua parte e acconsento al trattamento dei miei dati personali ai fini della partecipazione all'evento, secondo quanto specificato nell'informativa (consenso necessario per aderire all'evento):

Dò il consenso   Nego il consenso


2) Con riferimento alla possibilità che i miei dati personali siano comunicati a terzi per finalità promozionali e/o di marketing:

Dò il consenso   Nego il consenso


3) Dichiaro di aver letto e compreso in ogni sua parte la liberatoria sull'utilizzo della mia immagine acquisita tramite fotografie e/o riprese video e ne acconsento il trattamento nei modi e termini indicati di cui ne accetto incondizionatamente il contenuto (consenso necessario per partecipare all'evento)

Dò il consenso   Nego il consenso


Segreteria Organizzativa
Programma completo

Una città più intelligente è innanzitutto una città più sicura. Ecco perché quando si parla di smart city non si può che partire dal concetto di safe city.
Piazze, stazioni e aree commerciali sono tra i punti cruciali attorno ai quali si sviluppa la vita di una città.
Le tecnologie di visione in super definizione e che utilizzano l'AI, ci permettono di coprire facilmente questi grandi spazi e di cogliere, senza rinunciare alla fluidità d'immagine, quei dettagli necessari per effettuare operazioni come controllo degli accessi, lettura targhe e riconoscimento facciale.
Come vanno utilizzati questi strumenti secondo quanto previsto dal GDPR, il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali? In questo confronto sui principali aspetti tecnologici e legislativi capiremo come impiegare i migliori strumenti per ideare e gestire progetti del genere nel rispetto di quando previsto dalla normativa sulla privacy.

CREDITI FORMATIVI
Il seminario è aperto a tutti gli ingegneri iscritti all'Ordine ma rilascierà 3 CFP solo agli Ingegneri iscritti all'albo della provincia di Padova.

TÜV Italia Evento riconosciuto daTÜV Italia e valido per il mantenimento della certificazione secondo lo schema CEI - TUV Italia, con l'attribuzione di n. 3 crediti formativi.


Media Partner