mercoledì, 12 dicembre 2018

News

Eventi

La Spezia, la prefettura al seminario Videosorveglianza Urbana Integrata

10/10/2018

LA SPEZIA – La Spezia si conferma città sensibile e attenta al tema della videosorveglianza integrata come strumento decisivo per attuare politiche efficaci di sicurezza urbana e pubblica. Segno tangibile di questa attenzione è stata la partecipazione del Prefetto della città ligure, Antonio Lucio Garufi, e del Vice Prefetto, Grazia La Fauci, al seminario Videosorveglianza Urbana Integrata”, che si è tenuto ieri, 9 ottobre, nella sala del consiglio provinciale. Introdotto dai saluti dello stesso Prefetto, del Presidente della Provincia della Spezia, Giorgio Cozzani, e dell’Assessore comunale con delega alla sicurezza, Gianmarco Medusei, l’incontro ha richiamato un folto pubblico di rappresentanti delle Forze dell’ordine, amministratori, tecnici comunali ed Enti Pubblici.

Nel corso della giornata si sono susseguiti gli interventi di autorevoli esperti della materia, per definire strumenti e strategie di un moderno sistema di videosorveglianza interforze, che risponda ai requisiti del decreto sicurezza e delle linee guida adottate lo scorso luglio, così come alla disciplina della privacy, recentemente rivoluzionata nel suo impianto dal GDPR, il Regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (UE 679/2016).  

“Per condividere correttamente tecnologie sempre più performanti, nel rispetto delle diverse prerogative – ha commentato Stefano Manzelli Consulente di enti locali e forze dell’ordine e relatore del convegno vanno osservate regole complesse e sottoscritti disciplinari ad hoc tra comuni e prefetture, nel rispetto della complessa tutela dei dati personali.”  La normativa coinvolge tutti gli impianti, soprattutto se si tratta di sistemi ibridi, destinati ad essere utilizzati in condivisione tra Polizia Locale, Carabinieri e Polizia di Stato con l’eventuale partecipazione dei privati, nello spirito del decreto 14/2017.

Nel pool di relatori, oltre al già citato Manzelli, Marco Soffientini (avvocato, esperto di privacy), Luca Leccisotti (Comandate di Polizia Locale ed esperto in gare e appalti) e Marco Pili di Hikvision , che ha illustrato gli incredibili livelli che la tecnologia ha già raggiunto. L’incontro, organizzato da Ethos Media Academy, con il contributo di Hikvision, sponsor dell’iniziativa, si è svolto con il patrocinio di Provincia e Comune della Spezia. Il prossimo appuntamento con “Videosorveglianza Urbana Integrata” è a Montecatini Terme, il 23 ottobre.

Per maggiori informazioni e per registrarsi gratuitamente:

https://www.ethosacademy.it/formazione-security-safety.asp?c=1



pagina precedente