martedì, 22 maggio 2018

News

Tecnologie

Da Zyxel, NebulaFlexTM, la nuova feature per gli access point

12/02/2018

MILANO - Le aziende che stanno incontrando difficoltà nella gestione della rete tra cloud e gestione locale, riusciranno ad amministrare il tutto più facilmente con NebulaFlexTM, la nuova feature presentata da Zyxel su tre modelli di Access Point standalone tradizionali. NebulaFlexTM permetterà di gestirli in due modalità  (cloud managed e standalone) fornendo alle aziende totale flessibilità per la diffusione della rete e riducendo i costi per hardware e software.

La scelta fra cloud e rete locale permette una grande libertà di scelta: offrendo il meglio di entrambi i mondi, Zyxel garantisce un accesso ibrido che permette agli utenti - aziende multi-sede e senza una corretta competenza o le giuste risorse per la gestione del network - di avere la flessibilità di passare dalla gestione della rete in modalità basata sul cloud alla modalità standalone, per adattarsi nel migliore dei modi a tutte le necessità di diffusione della rete.

Gli utenti avranno la possibilità di passare al cloud ogni volta ne vedono il beneficio, senza il bisogno di sostituire il network esistente o acquistare ulteriori controller o software. Per coloro che già possedevano access point Zyxel, per abilitare NebulaFlexTM sui dispositivi è necessario solo un upgrade di firmware gratuito.

“Volevamo dare a tutti la possiblità di usufruire della flessiblità e scalabilità che il cloud networking può garantire al business, rendendo la sua gestione ancora più semplice,” ha commentato Crowley Wu, Senior AVP di Zyxel Networking Business Unit. “Con NebulaFlexTM, le aziende non si dovranno preoccupare dei costi per sostituire l’intera infrastruttura di network; NebulaFlexTM permetterà loro di migliorare struttura e processi aziendali.”

 

 

 

 

 


maggiori informazioni su:
http://www.zyxel.it/nebulaFlex



pagina precedente