martedì, 23 luglio 2024

News

Business & People

Nuovo sistema gestione accessi di CAME per il parcheggio della Fiera di Bergamo

10/07/2024

In occasione di manifestazioni, attività congressuali ed eventi di ogni genere accolti dalla Fiera di Bergamo, transitano in media per il parcheggio prospicente 6.500 vetture ad evento, grazie al nuovo impianto di gestione degli accessi in entrata e uscita di CAME. La sua realizzazione ha potuto beneficiare di un importante contributo regionale, frutto della partecipazione al bando messo in campo da Regione Lombardia per il rilancio dei quartieri fieristici lombardi, da parte di di Promoberg, che gestisce la struttura fieristica.

“Oggi le sfide nel mercato della mobilità passano per l’integrazione delle tecnologie, l’interoperabilità e la capacità di interfacciarsi con un ecosistema digitale in continua evoluzione - osserva Paolo Marini, Direttore Generale di CAME Italia - Tutte esigenze proprie anche del parcheggio di Fiera Bergamo che aveva necessità, per l’appunto, di rendersi più automatizzato, connesso e in linea con le esigenze di alto afflusso di un polo fieristico e degli automobilisti sempre più alla ricerca di metodi di pagamento veloci, smart e cashless. Per questo abbiamo messo in campo tutta l’esperienza del team Progetto Spazi di CAME Italia che ha affiancato il progetto dalla fase di progettazione a quella esecutiva.”

Un'area parcheggio del tutto automatizzata

In origine il parcheggio era gestito manualmente da operatori, non essendovi alcun sistema di gestione automatica degli ingressi e della sosta. Obiettivo dell’intervento è stato quello di dotare la struttura di un’area parcheggio automatizzata, comprensiva di 2.800 posti auto per garantire maggior efficienza e velocità nella gestione degli ingressi e delle uscite in ocacsione degli eventi fieristici.

Grazie al sistema PKE di CAME è ora possibile il pagamento rapido e digitale sia ai varchi di uscita dotati di sistema Telepass, lettore targa, lettore QR code per il ticket d’ingresso, lettore di prossimità RFID e lettore di carta di credito/debito (POS) con NFC, sia presso le casse automatiche (in grado di restituire il resto sia in moneta sia in banconote), per un’esperienza di pagamento veloce, cashless e contactless in ogni situazione. 

Per una maggior efficienza nella gestione dei flussi di entrata e uscita, infine, il parcheggio è stato dotato, presso i sette varchi di accesso (4 in entrata e 3 in uscita), di altrettante barriere automatiche veloci brushless GARD PX, ideali in contesti come quello fieristico, nel quale vi è l'esigenza di una rapida gestione di grandi flussi di veicoli in brevi periodi di tempo, come ad esempio alla mattina presto, all’apertura degli eventi, o durante il pomeriggio, per la chiusura e l’uscita di tutti i visitatori e operatori. 


maggiori informazioni su:
www.came.com



Tutte le news