venerdì, 30 settembre 2022

News

Eventi

Pillole di Smart City: la sicurezza urbana, questioni di privacy

20/09/2022

“Sostenibilità, innovazione, tecnologia: opportunità dalla città intelligente”: sono questi i temi che faranno da filo conduttore a Pillole di SMARTCity, un format, coniugato in due eventi a partecipazione gratuita, che si terranno in occasione della X edizione di DIGITALmeet, il più grande festival italiano su alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese, in programma dal 18 al 23 ottobre 2022.

Organizzato dalla Fondazione Ingegneri Padova e dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Padova - in partnership con Fondazione Comunica, Ethos Academy, Secsolutionforum ed ELO Energy - “Pillole di SMARTCity si propone di sensibilizzare i presenti, con un format innovativo, sul tema della diffusione delle nuove tecnologie all’interno della gestione della città e del territorio.

La città intelligente è infatti sempre più un sistema cyberfisico, nel quale si sviluppa e si incrementa l’integrazione tra città fisica, popolazione e città immateriale/tecnologica, con l’obiettivo di migliorare qualità della vita, sostenibilità ambientale, safety&security.


Una moderna progettazione integrata

I due eventi intendono trasmettere ai partecipanti i criteri indispensabili per una moderna progettazione integrata, in grado di valorizzare l’impiego delle migliori tecnologie al servizio della collettività.

Gli interventi proposti forniranno anche linee guida in tema di progettazione, disciplina di protezione dei dati e innovazione tecnologica. Il format prevede naturalmente la possibilità a chi sarà in sede di interagire con i relatori.


Smart city e sicurezza urbana

Martedì 4 ottobre 2022 (ore 10.00-13.00), in sede presso l’Ordine degli Ingegneri di Padova (Piazza Salvemini 2) e in streaming su piattaforma Zoom, si terrà il primo evento, dal titolo “La sicurezza urbana: questione di privacy”. L’incontro introdurrà il tema del rapporto tra smart city e sicurezza urbana attraverso due interventi di particolare rilievo, quello di Michelangelo Savino, docente dell’Università di Padova, esperto di pianificazione e sviluppo della smart city, e quello di Marco Soffientini, avvocato esperto di privacy e diritto delle nuove tecnologie e docente di Ethos Academy. Inoltre parteciperà Francesco Paradiso, Business Development Manager Italy, Hanwha Techwin Europe.

I relatori approfondiranno il tema della sorveglianza urbana e spiegheranno come conseguire un’integrazione ottimale tra nuove tecnologie e struttura di una città.


Obiettivo sostenibilità

Il secondo evento, “Costruire la sostenibilità attraverso le comunità energetiche” si terrà martedì 11 ottobre, con lo stesso orario e modalità, e affronterà il tema delle Comunità Energetiche.

Gli interventi del Sindaco di Tribano Massimo Cavazzana, di Elena Mazzola, ingegnere dell’ Università di Padova e di Giovanni Scarazzati Amministratore Unico ELO Energy, aiuteranno i partecipanti a comprendere l’opportunità dell’organizzazione di questa forma di auto-sostentamento energetico, anche attraverso case history nazionali e internazionali di particolare interesse.

Gli incontri promuovono il costante confronto di idee tra relatori e partecipanti anche in occasione del coffee break previsto durante il corso.

Agli ingegneri che parteciperanno saranno riconosciuti 3 crediti formativi per ciascun evento.

 

Per informazioni e partecipare: fip@fondazioneingegneripadova.org



Tutte le news