giovedì, 30 giugno 2022

News

Business & People

Autenticazione multifattore: i driver del mercato

24/06/2022

Secondo la ricerca pubblicata da MarketsandMarkets il valore del mercato dell'autenticazione multifattore (MFA) aumenterà da 11,1 miliardi di dollari del 2021 a 23,5 miliardi entro il 2026, a un tasso di crescita annuale composto (CAGR) del 16,2% durante il periodo di previsione.

I principali fattori trainanti individuati dagli analisti includono l'aumento di violazioni cyber della sicurezza, frodi e furti di identità dei dati, maggiore diffusione di dispositivi BYOD/IoT, crescita della domanda di soluzioni e servizi MFA basati su cloud e l’elevato volume di transazioni realizzate online; infine, normative stringenti, come il regolamento generale sulla protezione dei dati (GDPR).

Ma cosa si intende per autenticazione a più fattori? La MFA può essere descritta come l'autenticazione di un individuo, al fine di eseguire determinate operazioni e transazioni, sulla base di molteplici fattori forniti dalla persona stessa. I fattori possono essere di tre tipi: "qualcosa che hai", "qualcosa che conosci" e "qualcosa che sei". Quindi, token hardware, PIN, password, caratteristiche biologiche e così via. Un altro tipo di fattore di autenticazione è l’OTP (One Time Password), che sta guadagnando crescente popolarità.

La vera sfida per il Multi-Factor Authentication Market 

Il principale limite alla crescita del mercato dell'autenticazione a più fattori è rappresentato dalla scarsa consapevolezza sull'uso corretto di queste soluzioni. I Chief Information Security Officer svolgono in questo senso un ruolo determinante per garantire che le aziende siano ben attrezzate con le migliori soluzioni MFA e che i dipendenti non diventino vittime di “nemici” come malware, phishing, IP Spoofing e ransomware.

 


maggiori informazioni su:
https://www.marketsandmarkets.com



Tutte le news