lunedì, 18 ottobre 2021

News

Business & People

Spark a SICUREZZA 2021 con il gruppo TTM Technology

06/09/2021

REGGIO EMILIA - TTM Technology, gruppo formato da tre aziende con specializzazione nel settore della visione artificiale, parteciperà alla prossima edizione di Fiera Sicurezza, in programma a Milano dal 22 al 24 novembre. Si tratta della prima partecipazione del gruppo a un evento pubblico.

Formata da DPControl, Bridge 129 e Spark. TTM Technology è una realtà tutta italiana che ha come obiettivo quello di offrire a manager, progettisti, system integrator e distributori soluzioni per esigenze di sicurezza, per progetti di smart city e per la business intelligence. Soluzioni con un profilo tecnologico innovativo, altamente personalizzabili e made in Italy, caratteristica sempre più apprezzata tra chi è in cerca di alternative ai player più noti sul mercato della sicurezza, sia in Italia che all’estero. Un esempio che racconta molto delle capacità di TTM Technology è il progetto promosso da Sony Europe a Roma.

DPControl ha sede a Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, e sviluppa in casa tutti i componenti e le tecnologie, inclusa l’intelligenza artificiale. Bridge 129, con sede a Reggio Emilia, realizza sistemi e infrastrutture tagliate su misura sulle esigenze del cliente. Sempre a Reggio Emilia, Spark – azienda già nota al pubblico di Sicurezza – segue le fasi di produzione dei dispositivi, dalla progettazione all’ingegnerizzazione.

Nelle due precedenti edizioni della fiera, Spark ha presentato le proprie telecamere e quelle dei partner internazionali con cui completa l’offerta per il mercato distributivo, come Milesight. Il prossimo novembre Spark tornerà a Sicurezza insieme alle due aziende sorelle di TTM Technology.

Partecipare a Sicurezza 2021 come TTM Technology ci permetterà di mostrare il nostro ventaglio di competenze e aiutare gli operatori del settore a immaginare nuove possibilità”, spiega Vincenzo Cetraro, Managing Director di Spark.

La velocità con cui cambia il contesto è cresciuta enormemente negli ultimi anni – aggiunge Fabrizio Stocchini, Direttore Operativo di DPControl – e con l’aumentare della complessità cresce anche l’importanza di avere un interlocutore in grado di seguire tutte le fasi del progetto.”

L’unione delle capacità complementari delle tre aziende – conclude l’Amministratore Delegato di Bridge 129, Alberto Artiolici permette di offrire soluzioni nuove a problemi reali”.

 

 


maggiori informazioni su:
https://ttmtechnology.it/



Tutte le news