sabato, 15 maggio 2021

News

Tecnologie

Hanwha Techwin, PNM-9000QB, modulo per la gestione di 4 obiettivi remoti

03/05/2021

MILANO - Hanwha Techwin presenta una soluzione di videomonitoraggio nascosto per bancomat e vendita al dettaglio: il nuovo modulo telecamera Wisenet PNM-9000QB è infatti progettato per queste e altre applicazioni nascoste.

Gli obiettivi remoti miniaturizzati comprendono sensori dotati di obiettivo con ottica fissa e pinhole; sono progettati per essere installati remotamente dagli altri componenti di una telecamera di videosorveglianza, dunque in modo discreto, all’interno di un bancomat o un altro spazio ristretto, o posizionati nell’angolo di una stanza o di un ascensore con l’aiuto di staffe di montaggio.

I vantaggi della soluzione

Grazie al potente chipset Wisenet7 di Hanwha Techwin, il modulo telecamera PNM-9000QB è in grado di elaborare immagini provenienti da 4 obiettivi remoti contemporaneamente. Con un numero ridotto di cavi e switch di rete necessari, il tempo che i system integrator devono dedicare on-site è ridotto. Con una sola connessione IP, anche gli utenti finali possono ottenere un risparmio in termini di costi poiché è richiesta una sola licenza VMS.

Sicurezza della rete

Quando vengono collegati tramite cavi appositamente progettati e installati a distanza dal modulo, gli obiettivi remoti sono isolati dalla rete (questo è particolarmente vantaggioso per le banche che devono proteggere i dati riservati dei clienti e prevenire frodi).

Un’ulteriore protezione deriva dal Rilevamento anti-manomissione che genera un allarme nel caso in cui una persona copra o modifichi l’area visualizzata. Tale funzione è inclusa nella suite di Intelligent Video Analytics (IVA) del modulo, così come il rilevamento di defocus, movimento e loitering.

Immagini di alta qualità in condizioni di scarsa illuminazione

Il chipset Wisenet7 contenuto in PNM-9000QB presenta la tecnologia Wide Dynamic Range (WDR) “extreme” di ultima generazione. Offre prestazioni fino a 120 dB per abilitare ciascuno degli obiettivi remoti al fine di acquisire immagini Full HD da 2 megapixel nitide e definite alla massima velocità di trasmissione anche nelle condizioni di illuminazione scarsa ed elevato contrasto che si verificano spesso nei siti dei bancomat.

Requisiti di larghezza di banda ridotti

Con il supporto di WiseStream II, la larghezza di banda richiesta per trasmettere le immagini acquisite da un PNM-9000QB è significativamente ridotta, cosa che potrebbe aiutare le banche a evitare di sostenere i costi connessi all’aggiornamento della capacità di rete quando la telecamera viene installata presso un sito bancomat esistente. Questo è possibile perché, quando WiseStream II viene combinato con la compressione H.265, l’efficienza della larghezza di banda viene migliorata fino al 75% rispetto alla tecnologia H.264 attuale.

Registrazione locale

2 micro slot SD/SDHC/SDXC consentono di archiviare fino 512 GB di video o dati in locale qualora la comunicazione tra PNM-9000QB e un NVR Wisenet dovesse essere interrotta. La funzione Automatic Recovery Back-up (ARB) integrata nell’ultima generazione di NVR Wisenet, agevola il trasferimento e l’archiviazione fluida delle immagini memorizzate sulle schede SD della PNM-9000QB quando la connessione di rete viene ripristinata. Questo consente di ottenere una continuità di registrazione e riduce il rischio di perdere preziose prove video.

Sicurezza Informatica

Il chipset Wisenet7 certificato dall’UL Cybersecurity Assurance Program (UL CAP) integrato in è dotato di tecnologie che offrono i livelli di protezione più elevati possibili dalle attività di criminali informatici per telecamere che integrano SD card.  Queste tecnologie, insieme alla funzione di rilevamento anti-manomissione e all’uso di cavi di rete speciali, offrono a banche, punti vendita e altri tipi di utenti finali la certezza che i loro dati riservati saranno protetti.


maggiori informazioni su:
https://www.hanwha-security.eu/it



Tutte le news