domenica, 9 maggio 2021

News

Business & People

Sicurezza perimetrale: mercato da 96,5 miliardi di dollari entro il 2026

18/02/2021

Northbrook, Il (USA) – Prospettive di crescita fino ai 96,5 miliardi di dollari in sei anni, dagli attuali 61,3, con un tasso di crescita annuale composto del 7,9% durante il periodo di previsione. È la stima degli analisti di Marketsandmarkets, contenuta nell’ultimo report dedicato al mercato globale della sicurezza perimetrale (sistemi di rilevamento e antintrusione, di videosorveglianza, controllo accessi e sistemi di allarme e notifica).

L’indagine mette in evidenza come l'incremento del numero delle intrusioni perimetrali, dei furti, delle rapine, del terrorismo transfrontaliero e dell'immigrazione illegale rappresenti un fattore decisivo per la crescita di questo mercato.  Ai sistemi di sicurezza perimetrale è affidata la prevenzione della criminalità in molti luoghi ad accesso pubblico, come aeroporti, centri commerciali e banche. La crescente preoccupazione per la sicurezza e la maggiore incidenza del terrorismo sono ritenuti dagli analisti aspetti determinanti nel guidare la domanda di sistemi di sicurezza perimetrale, a livello globale.

Le applicazioni commerciali rappresentano l’area di maggiore sviluppo in questo mercato. Nel report vengono presi in considerazione diversi verticali, come telecomunicazioni, magazzini, vendita al dettaglio, intrattenimento, ospitalità e sanità.  In particolare, saranno i settori retail e bancario a guidare la crescita. Inciderà inoltre l'implementazione di soluzioni perimetrali intelligenti per migliorare la sicurezza negli edifici aziendali e nell'industria sanitaria.

Tra i fornitori che operano nel mercato della sicurezza perimetrale, nel report vengono citati molti player noti, come Honeywell, Dahua, Axis, Hikvision, Bosch, Johnson Controls, Panasonic, UTC, Avigilon, Infinova, Southwest Microwave APS e Cias.

 

 


maggiori informazioni su:
https://www.marketsandmarkets.com



Tutte le news