domenica, 25 ottobre 2020

News

Business & People

Comelit, con la pulsantiera modulare Ultra, "riscrive" al storia della videocitofonia

08/10/2020

BERGAMO - “Con ULTRA riscriviamo la storia della videocitofonia: un prodotto che segna una nuova direzione, marcando un prima e un dopo nel mercato di settore. La perfetta sintesi che racchiude in sé tutti gli sforzi fatti per concepire un prodotto che siamo certi diventerà un punto di riferimento nel mercato, differenziandoci nettamente dalla concorrenza ”.

Con queste parole il direttore marketing di Comelit, Bruno Pellegrini si riferisce all’innovativa pulsantiera modulare ULTRA, che l'azienda ha da poco lanciato su tutti i mercati a livello mondiale. “Ultra” nel senso di “andare oltre”, filosofia che da sempre spinge Comelit a migliorarsi, superando i propri limiti. 

Come spiega Sergio Nicoli, direttore R&D del gruppo: “Abbiamo sviluppato ULTRA ponendo massima attenzione a quattro aspetti: la semplicità d’uso, sia da parte dell’installatore sia dell’utente finale; la robustezza e la resistenza nel tempo dei materiali e delle funzionalità; l’eleganza, adatta ad ogni ambito installativo grazie a un ampio ventaglio di opzioni e un design 100% italiano; la qualità di tutte le funzioni, sia basilari, come l’audio e il video, sia nuove, a partire dalla rubrica digitale touch che si basa su un TFT di altissima affidabilità, una tipologia di schermo ad oggi utilizzata in ambito marino e motociclistico”. 

Un prodotto in grado di semplificare la vita degli utenti

E' la versatilità uno dei tratti più rilevanti di ULTRA, caratteristica che rende questo dispositivo ultra tecnologico e al tempo stesso di facile impiego, ideale sia per i contesti più raccolti, come villette e piccoli condomini, sia per grandi complessi residenziali: “Si tratta di una linea di prodotto modulare – sottolinea Nicoli - completa sia nelle tecnologie videocitofoniche (2 fili e IP), sia nei moduli accessori, oltre che nelle proposte estetiche”. Un esempio? “Basti pensare che per il solo pulsante di chiamata proponiamo tre differenti modelli: plastico, metal, dove al pulsante plastico viene data robustezza con un profilo in alluminio e full metal, completamente in alluminio, su cui il nome viene impresso attraverso un’apposita tecnologia laser”.

E' stata prevista una modalità di installazione smart, tale per cui la semplice pressione in sequenza dei pulsanti assegna loro un indirizzo di chiamata incrementale. Una semplificazione molto apprezzata durante i numerosi field test eseguiti con gli stessi installatori. Da segnalare la  possibilità di programmare le rubriche da smartphone, in modo comodo e veloce tramite l’app MyComelit dedicata al professionista. Per quanto riguarda l’utente finale, tra le tante innovazioni va ricordata la semplicità d’uso della rubrica digitale: trovare l’appartamento desiderato non sarà più un problema, dato che Ultra funziona proprio come uno smartphone.

La capillare rete commerciale di Comelit è pronta a fornire ogni tipo di informazione, anche attraverso servizi di assistenza telefonica e sul campo.

 


maggiori informazioni su:
www.comelitgroup.com



Tutte le news