giovedì, 17 ottobre 2019

News

Normative

Nuova norma UNI 11224 per i sistemi di rivelazione incendio

17/09/2019

MILANO - E' stata pubblicata ufficialmente lo scorso 5 settembre la nuova edizione della norma UNI 11224. La norma descrive le procedure per il controllo iniziale, la sorveglianza e il controllo periodico, la manutenzione e la verifica generale dei sistemi di rivelazione automatica di incendio ed è applicabile anche dove il sistema di rivelazione incendi sia impiegato per attivare un sistema di estinzione automatica o attuare dispositivi di sicurezza antincendio. 

La novità principale riguarda le indicazioni sulla verifica generale del sistema e la modifica della sua periodicità e definizione di un processo di manutenzione continuo. Una modifica sostanziale riguarda l'introduzione del concetto di "anzianità dell'impianto" e si riferisce nello specifico agli impianti installati da più di 12 anni.

In questo caso, diventa necessaria la Verifica Generale del Sistema di rivelazione incendio, le possibilità che si hanno a disposizione per rispettare i requisiti normativi sono i seguenti: 

La Revisione in fabbrica, da effettuarsi su 1/6 del totale dei rivelatori ogni anno, più il controllo periodico semestrale (50%) dei restanti rivelatori. 

La sostituzione con nuovi rivelatori, da effettuarsi su 1/6 del totale dei rivelatori ogni anno, più il controllo periodico semestrale (50%) dei restanti rivelatori. 

La Prova reale dei rivelatori, da effettuarsi con le stesse modalità delle opzioni precedenti. 

 


maggiori informazioni su:
www.uni.com



Tutte le news

Check APP per la videosorveglianza

Calendario Corsi 2019

Privacy Channel

Ethos Academy
Privacy Officer e consulente della privacy nel settore Videosorveglianza

  • Bologna
    21-22 febbraio 2020

Workshop di approfondimento

Bettini, Videosorveglianza Urbana

  • San Leo (RN)
    mercoledì 23 ottobre

Pillole formative

Ethos Academy propone corsi propedeutici che portano alla certificazione degli operatori
Scopri la programmazione »

Rimani aggiornato sulle nuove normative