sabato, 25 gennaio 2020

News

Normative

Gare di beni e servizi tecnologici: servono commissioni di esperti

13/08/2019

MILANO - Fino al 18 aprile 2019, il criterio di valutazione delle offerte base da utilizzare era quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa; solo per determinate soglie e categorie poteva essere utilizzato il criterio del prezzo più basso. Con il Decreto Sblocca Cantieri, si è ribaltato il principio: il criterio del minor prezzo diventa la regola, e l’offerta economicamente più vantaggiosa diventa l’eccezione da motivare.

L’art. 36 comma 9-bis recita infatti che “fatto salvo quanto previsto all’articolo 95, si provvede all’aggiudicazione dei contratti di cui al presente articolo sulla base del criterio del minor prezzo ovvero, previa motivazione, sulla base del criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa”.

Luca Leccisotti - Comandante di Polizia Locale e formatore del personale EELL Docente di Ethos Academy, approfondisce il tema nel suo articolo. Questo il link: https://www.secsolution.com/articolo.asp?id=730

 

    

    



Tutte le news