giovedì, 17 gennaio 2019

News

Business & People

Bergamo per la sicurezza: fondi per videosorveglianza e sistemi antintrusione

28/12/2018

MILANO - Per enti pubblici e privati che investono nella sicurezza, sono in arrivo anche a Bergamo contributi economici, sulla linea di quanto stanno già da tempo facendo altri comuni italiani. La decisione arriva dal Comune, che ha deciso di concedere agevolazioni economiche pari a 119.000 euro complessivi, a ditte e società commerciali che ne fanno richiesta, per iniziative e interventi di interesse pubblico, che comportino vantaggi e miglioramenti delle condizioni di vita dell’ intera popolazione. L'iniziativa mira a contrastare in modo efficace fenomeni come furti e rapine di cui le attività commerciali sono spesso oggetto anche nel territorio bergamasco. 

La presentazione della domanda per potere accedere all’aiuto finanziario, scaricabile dal sito del Comune di Bergamo, dovrà essere presentata dal 7 al 15 gennaio 2019.

"L’agevolazione – spiega il vicesindaco, Sergio Gandi - consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto da un minimo di 1.000 euro ad un massimo di 3.000 per l’acquisto di sistemi di videoallarme antirapina, sistemi di videosorveglianza, sistemi antintrusione, casseforti, barriere protettive, vetrine antisfondamento, porte blindate e telecamere termiche".

 



pagina precedente