venerdì, 14 dicembre 2018

News

Tecnologie

SafeBay, la nuova web app a tutela degli installatori

27/11/2018

PADOVA - L’Innovation Day di Elmat, tenutosi lo scorso 21 novembre a Padova, è stato lo scenario di una novità di grandissimo rilievo: è stata infatti presentata in esclusiva SAFEBAY, la nuova web app pensata e realizzata a tutela degli installatori.

A curare la presentazione è stato Loris Motta, Project Manager del Progetto CheckAPP Videosorveglianza di Ethos Media Group, che ha illustrato ai presenti le funzionalità dell'innovativa proposta, che, con pochi e semplici accorgimenti, permette a un installatore di fornire al proprio cliente non solo un impianto di videosorveglianza installato a regola d’arte, ma anche una consulenza per rispettare le normative vigenti.

Importanti le funzionalità di questo prezioso strumento, una web app sicura e protetta, multiutenza, utilizzabile quindi da più operatori o dispositivi contemporaneamente, in grado di interagire in maniera nativa con la fotocamera dello smartphone, con trasmissione e memorizzazione dati criptati e software sempre aggiornato, che richiede soltanto una connessione a internet per essere fruibile, senza necessità di essere scaricata o aggiornata.

Una volta caricato sull'app l'impianto di videosorveglianza, anche vecchio, con immagini e indicazioni, anche relative alla manutenzione, ad esso relative, l'installatore può verificare se è conforme al GDPR e al provvedimento dell'8/4/2010. Lo strumento funge quindi da vero e proprio consulente, perchè in tempo reale è in grado di verificare lo status privacy degli impianti di videosorveglianza dei propri clienti, ovvero se quanto è stato fatto è conforme alle normative, grazie a puntuale rapporto di verifica da inviare via mail al cliente. La checklist viene costantemente aggiornata da un team di esperti legali.

La web app ha un'ulteriore prerogativa, quella di liberatoria, o scarico di responsabilità, perchè l'installatore, una volta terminata l'installazione dell'impianto e verificata con il cliente la sua conformità, invita il committente a firmare un documento, inviato tramite l'app stessa, che attesta tale conformità in forma ufficiale. La firma del committente permetterà di ottenere una dichiarazione di esonero di responsabilità (liberatoria) in caso di utilizzo illecito dell’impianto di videosorveglianza da parte del titolare del trattamento o di eventuali sanzioni ad esso attribuite per il mancato rispetto della normativa vigente.

Per informazioni: safebay@elmat.com

 



pagina precedente