giovedì, 14 dicembre 2017

Applicazioni e soluzioni

Focus Product

La sicurezza inizia dall’esterno

07/12/2017

SATEL previene che l’intruso raggiunga l’edificio grazie ai nuovi sensori da esterno a tenda doppia tecnologia AGATE e AOCD- 250 e grazie all’evoluto rivelatore di movimento da esterno doppia tecnologia OPAL Pro. I rivelatori sono progettati con una custodia che combina policarbonato ed elastomero termoplastico: ciò li rende adatti per applicazioni all’aperto e ne garantisce il grado di protezione IP54. La doppia tecnologia di rilevazione, combinata con l’algoritmo di auto-tuning alle condizioni ambientali, fornisce un’alta immunità ai falsi allarmi, in modo da offrire un funzionamento stabile anche in condizioni atmosferiche avverse (pioggia, neve, nebbia, sole intenso e forti raffiche di vento). La resistenza meccanica e la resistenza alle radiazioni UV permettono di mantenere invariato per molti anni l’aspetto dei rivelatori AGATE, AOCD-250 e OPAL Pro. I rivelatori da esterno offrono un corretto funzionamento in un intervallo di temperatura da -40°C a +55°C e le variazioni della temperatura ambientale sono compensate automaticamente.

AGATE E AOCD-250

La tecnologia avanzata di AGATE e AOCD-250 crea un “muro virtuale” sia all’esterno che all’interno degli edifici. Il primo è un dispositivo cablato, utilizzabile in un qualsiasi sistema di sicurezza; l’altro è senza fili ed è progettato per lavorare come parte integrante del sistema wireless bidirezionale ABAX. I rivelatori hanno un angolo di rilevazione di 10° e un raggio di azione di 14 m. A quella distanza il fascio emesso ha una larghezza di circa 1m. AGATE e AOCD-250 sono facili da installare e possono essere installati direttamente su una superficie piana, oppure utilizzando un’apposita staffa che permette l’installazione ad un angolo di 90° - opzione particolarmente utile per la protezione di una parete con molte finestre. Quando si installa il rivelatore all’interno dell’edificio, è possibile utilizzare lo snodo regolabile, con passaggio cavi interno, BRACKET-B. I rivelatori possono essere anche utilizzati per rilevare un ingresso nella zona protetta non delimitata, ad esempio, da una parete o una porta. Inoltre i sensori possono essere installati nella parte bassa o capovolti: questa soluzione assicura la protezione e allo stesso tempo crea un vuoto per consentire il passaggio di un piccolo animale.

AGATE – PROTEZIONE AVANZATA

AGATE soddisfa i requisisti dello standard EN 50131 Grado 3. L’elevato grado di sicurezza lo rende adatto anche alla protezione di locali ad alto rischio di furto che richiedono un elevato grado di protezione. Per essere conforme alla norma EN 50131 Grado 3, la funzione anti-mascheramento attivo è implementata nel circuito ad infrarossi del rivelatore AGATE. Questa soluzione fornisce una protezione avanzata contro la copertura con ostacoli fissi, compresi quelli che riflettono scarsa luce, la copertura con materiale trasparente, come il nastro adesivo, e la copertura con spruzzo di vernice trasparente, utilizzando la tecnologia a retro riflessione.

AOCD-250 – PROTEZIONE WIRELESS

AOCD-250 è il rivelatore a tenda che s’interfaccia con il sistema senza fili bidirezionale ABAX. È supportato dai controller ACU-120 e ACU-270, dal ripetitore di segnale radio ARU-100 e dalla centrale INTEGRA128WRL. Grazie alla sua gestione efficiente dell’energia, il rivelatore può lavorare fino a 3 anni senza dover sostituire la batteria, che, comunque, viene costantemente monitorata e, al rilevamento bassa tensione, il rivelatore invia le informazioni alla centrale.

OPAL PRO – SENSORE DI MOVIMENTO EVOLUTO

Il rivelatore OPAL Pro può essere utilizzato per implementare impianti domotici, grazie al sensore crepuscolare integrato, e può anche interfacciarsi con il sistema KNX, tramite le centrali della serie integra, in modo da controllare facilmente le tapparelle, l’illuminazione esterna, la porta del garage o il cancello. OPAL Pro è caratterizzato da un angolo di rilevazione di 100° e un raggio di azione di oltre 15m. Inoltre, con la funzione anti-strisciamento, la zona sottostante il sensore è protetta da tentativi di elusione. OPAL Pro è stato progettato con la funzione Pet Immunity in modo da evitare l’attivazione di falsi allarmi causata dal passaggio di animali di piccola taglia. OPAL Pro è dotato di una funzione anti-mascheramento IR attiva che permette di rilevare qualsiasi tentativo di coprire il sensore con vernice o lacca, o con materiali di diverso spessore, colore e struttura. È possibile configurare da remoto la sensibilità del rivelatore OPAL Pro e anche del sensore crepuscolare integrato, attraverso l’utilizzo del telecomando OPT-1. In questo modo la configurazione del rivelatore è semplice ed elimina la necessità di aprire ripetutamente la custodia per modificare le impostazioni. OPAL Pro può essere installato direttamente a parete nel caso in cui si voglia attivare la funzione pet immunity, oppure con lo snodo BRACKET-C, che permette di ruotare il rivelatore di 60° in verticale e di 90° in orizzontale. È possibile utilizzare anche la staffa ad angolo per fissare il rivelatore a 45° rispetto alla parete. OPAL Pro è protetto contro l’apertura ed il distacco dalla parete, sia se si usa lo snodo a sfera, sia se si usa il supporto ad angolo. Questo è possibile grazie all’uso di due tamper antimanomissione situati uno sulla scheda elettronica e l’altro all’interno del supporto scelto.


maggiori informazioni su:
www.satel-italia.it



pagina precedente