Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Mobotix sull'Everest con la webcam più alta del mondo

26/05/2011

MILANO - Dare un'occhiata a quanto avviene, in tempo reale, sulla vetta più alta del mondo senza fare un passo da casa? Da metà maggio è davvero semplice.

É infatti sufficiente collegarsi al link http://www.evk2cnr.org/WebCams/PyramidOne/everest-webcam.html per osservare la cima dell'Everest apprezzando immagini davvero sorprendenti in alta risoluzione. Un simile spettacolo è offerto da una telecamera Mobotix e da un ponte radio Alvarion installati sulla cima di Kala Patthar, 5.600 metri di quota, dal Comitato Scientifico bergamasco EvK2cnr. Ad accogliere la telecamera - come il ponte radio alimentata da un pannello solare - è un terrazzo panoramico naturale a 11 chilometri di distanza dall'Everest. La webcam (nell'immagine un momento dell'installazione) è in grado di resistere a temperature anche bassissime - fino a -30°C - offre la miglior visuale attualmente possibile sulla vetta più alta del mondo (8.848 metri) e detiene senz'altro il primato di essere la prima installata a un'altitudine tanto elevata. Se è vero che le telecamere Mobotix sono note per la robustezza, l'affidabilità e la qualità elevata delle immagini, doti che ne fanno strumenti assai versatili, è anche vero che in questa missione hanno consentito di raggiungere un traguardo decisamente ambizioso.

Lo conferma Marco Pili, Business Development di Mobotix in Italia, sostenendo che "con questa impresa ci siamo spinti all'estremo, a prova che la nostra tecnologia e quella dei nostri partner, Alvarion in questo caso, non hanno eguali sul mercato". Ma vediamo come si è svolta quest'operazione, tanto complessa quanto affascinante. Tecnici italiani e nepalesi del Comitato EvK2Cnr, coordinati da Giampietro Verza, responsabile tecnico del Comitato, hanno provveduto all'installazione, che ha richiesto mesi di lavoro. I dati saranno trasmessi in diretta, così come le immagini, prima al Laboratorio Osservatorio Piramide (5050 m di quota) per un'analisi dei risultati, quindi in Italia. Questo grazie all'implementazione di un sistema di connettività WiFi, realizzato con prodotti Alvarion. Il progetto di installazione rientra nella spedizione "Share Everest 2011", promossa dal Comitato EvK2Cnr per ripristinare la stazione meteorologica di Colle Sud, la più alta del mondo, nell'ambito di "Share", progetto internazionale di monitoraggio climatico e ambientale.

www.mobotix.com, www.alvarion.comwww.evk2cnr.org


Tag:   Mobotix,   Alvarion,   telecamere,   wireless,  

pagina precedente