Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Cavi resistenti al fuoco Elan

05/10/2016

I cavi resistenti al fuoco sono utilizzati per connettere tra loro apparecchiature di emergenza e garantirne alimentazione e segnale.

Sono 3 le tecnologie usate. La prima prevede che il conduttore in rame sia ricoperto con nastro di mica e isolato con reticolato di poliolefina. I conduttori isolati con XLPE e PPE non rispondono alla normativa CEI 20/22 in quanto infiammabili. L’affidabilità del cavo è proporzionale alla qualità della mica. La seconda generazione di cavi usa il silicone, ma la sua bassa qualità lascia dubbi sull’affidabilità.

Elan ha sviluppato una terza tecnologia: ELANFIRE (PH120), il cavo resistente al fuoco che utilizza la tecnologia mica senza l’impiego di XLPE o PPE. ELANFIRE ha dei conduttori isolati con una speciale mescola LSZH che rispetta tutte le regolamentazioni, garantendo zero emissione di gas e fumi tossici e un perfetta spelatura dei conduttori.

 


maggiori informazioni su:
www.elan.an.it



pagina precedente