Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Il cloud per aggiungere valore all’offerta di sicurezza

10/09/2016

Il cloud rappresenta senza dubbio un tratto distintivo dell’offerta di RISCO Group, società indipendente leader a livello globale specializzata nello sviluppo, nella produzione e nella commercializzazione di un’ampia gamma di soluzioni di sicurezza integrate. L’azienda, infatti, è stato il primo player nel mercato della sicurezza a riconoscere le opportunità che questa tecnologia poteva offrire non solo per aspetti tecnici e di supporto, ma per la completa integrazione nelle innovazioni di prodotto, con vantaggi anche per gli utenti finali e impattando profondamente sull’intero modello di business. RISCO ha scelto quindi di partire dal cloud per lo sviluppo delle sue nuove soluzioni, da Agility™3 a LightSYS™2, fino a ProSYS™Plus e all’innovativo sistema di controllo degli accessi axesplus®.

VALORE AGGIUNTO CON MICROSOFT AZURE

Grazie al cloud, RISCO Group è in grado di coniugare al meglio semplicità di utilizzo e tecnologie di sicurezza all’avanguardia, potendo offrire il grande valore aggiunto di arricchire secondo le specifiche esigenze dei clienti gli impianti già installati di nuovi servizi e funzionalità, purché questi siano connessi al cloud. In questo modo, l’utente finale può disporre di un sistema innovativo che evolve nel tempo, realizzando notevoli risparmi derivati dalla riduzione dei costi di future espansioni – senza bisogno quindi di sostituire l’installato. Contestualmente, l’installatore ha l’opportunità di sviluppare fatturato anche sui clienti esistenti - offrendo ulteriori servizi e favorendone la fidelizzazione - può velocizzare il processo di installazione, godere di gestione e manutenzione semplificate, nonché ridurre il valore del magazzino ricambi per l’assistenza. Future espansioni e scalabilità sono garantite da questa architettura che consente di implementare il sistema centrale con zone aggiuntive per poter far fronte all’evoluzione delle singole esigenze. Consapevole delle potenzialità offerte dal cloud, a partire dal 2013 RISCO ha scelto dapprima Amazon per poi affidarsi dal 2014 alla piattaforma Azure di Microsoft, che abilita servizi innovativi e offre livelli di sicurezza, protezione di dati e privacy senza precedenti, nonché garantisce la massima trasparenza, scalabilità e conformità alle regolamentazioni in essere e agli standard di mercato. Microsoft Azure è una piattaforma aperta e flessibile che consente di creare, pubblicare e gestire le applicazioni aziendali attraverso una rete globale di datacenter, oltre ad assicurare ampia ridondanza, avendo l’applicazione RISCO attiva contemporaneamente su 4 PC farm, due a Dublino e due ad Amsterdam.

VIDEOVERIFICA LIVE E DOMOTICA

In un contesto moderno in cui mobilità e stili di vita smart sono diventati elementi imprescindibili, il Cloud di RISCO apre nuove frontiere di gestione remota dei sistemi di sicurezza e di allarme al passo con l’evoluzione globale, grazie all’utilizzo dell’app iRISCO disponibile per iOS e Android o di un’interfaccia web. Gli utenti hanno finalmente la possibilità di gestire completamente il proprio sistema dai dispositivi mobili preferiti e ovunque si trovino: inserirlo o disinserirlo, escludere zone o richiedere immagini dalle fotocamere o telecamere installate mentre si è in ufficio o a fare la spesa sono solo alcuni degli scenari possibili. Tutto ciò è reso possibile grazie all’innovativo sistema di video-verifica live bidirezionale in alta definizione studiato da RISCO, che grazie al cloud, integra perfettamente telecamere IP per interno e per esterno con i sistemi di sicurezza professionali RISCO. Allo stesso modo, gli installatori possono ora interagire con le proprie centrali indipendentemente da dove si trovino, potendo quindi di configurare, aggiornare e controllare i sistemi senza interruzioni nelle prestazioni. Sempre nell’ottica di guidare l’innovazione e l’evoluzione dell’intero mercato, il futuro di RISCO Group guarda alla prossima introduzione della soluzione di domotica integrata al cloud denominata RISCO Smart Home, dove Microsoft Azure si riconferma la migliore scelta. Questa funzione aggiuntiva dell’app iRISCO verrà presto lanciata sul mercato italiano per portare sicurezza, video verifica e gestione di dispositivi domotici e assicurare un notevole risparmio in termini di denaro ed energia. “Il cloud RISCO ci ha permesso di differenziarci sul mercato integrando con una sola applicazione intrusione, video e nel prossimo futuro anche domotica, garantendo agli utenti l’accessibilità dei dati, la stabilità e la continua disponibilità del sistema. Siamo consapevoli di quanto questi elementi siano critici e indispensabili per la progettazione dell’intera infrastruttura RISCO e dei prodotti che sviluppiamo,” commenta Ivan Castellan, Branch Manager di RISCO Group Italia. “Guidare il settore attraverso l’innovazione ci permette di consolidare la nostra presenza nel mercato italiano confermando la straordinaria crescita registrata nel 2015 e andando a soddisfare contestualmente le esigenze dell’utenza business e di residenziale”.


maggiori informazioni su:
www.riscogroup.it



pagina precedente