Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Rivelatore da esterno inattaccabile a 180 gradi

15/07/2016

Nel corso degli ultimi anni, i rivelatori IR da esterno hanno raggiunto un livello di affidabilità più che soddisfacente, nonostante vengano impiegati in ambienti notoriamente complicati dalla presenza di molteplici fattori di disturbo, che possono comprometterne l’efficacia e l’affidabilità. Molti rivelatori IR a barriera presenti sul mercato, anche di nuova generazione, hanno però ancora alcuni punti deboli, vere e proprie falle che il ladro esperto può sfruttare a proprio vantaggio per eludere la protezione.

Il più diffuso di questi punti deboli è l’impossibilità di coprire con un solo sensore sia un intero lato dell’edificio (protezione a tenda) sia lo spazio antistante (protezione volumetrica). I progettisti DUEVI, grazie alla ventennale esperienza in materia di protezione esterna, hanno realizzato Moskito, un rivelatore IR a tripla barriera progettato per eliminare questi punti deboli e garantire una protezione esterna completa. Moskito coniuga le migliori tecnologie attualmente disponibili e soluzioni avanzate, come le sei testine IR passive che evitano qualsiasi tentativo di elusione in un raggio di 180°.

A tripla barriera

Le sei testine IR del rivelatore Moskito sono equamente distribuiti sui due lati e sulla parte frontale. La doppia barriera laterale protegge porte, finestre e gli altri vani di accesso che si trovano lungo il perimetro dell’edificio. La protezione avviene su ciascun lato in modo indipendente con la combinazione di due testine IR in logica AND, le quali generano due zone di rilevazione a tenda con apertura di 10° e portata fino a 12 metri ciascuna – caratteristica comune ad altri sensori presenti sul mercato. Le zone di rilevazione sono regolabili in modo completamente indipendente, sia per sensibilità – agendo sul relativo trimmer – sia per geometria – la testina inferiore è orientabile con un meccanismo a scatti che consente di variare la portata da 3 a 12 metri, evitando false rilevazioni causate da attraversamenti distanti (veicoli) o dalla presenza di piccoli animali.

Ma la peculiarità che lo differenzia da tutti i prodotti competitor è la presenza di due testine IR aggiuntive dedicate alla rilevazione frontale di potenziali intrusi che, per eludere la protezione laterale, si avvicinano frontalmente al rilevatore con l’intenzione di “scavalcarlo”. In questo caso, viene generata una zona di rivelazione volumetrica con apertura di 180°, portata massima di 8 metri e regolazione della sensibilità tramite trimmer. I due lati di rilevazione possono generare ciascuno un proprio allarme indipendente di zona verso la centrale e vengono combinati con quello frontale tramite la funzione di antielusione. Quest’ultima, una volta rilevato un movimento frontale (protezione volumetrica), richiede la rilevazione di una sola testina laterale per generare l’allarme. In questo modo, in condizioni ambientali ideali, è possibile ottenere un allarme indipendente per ciascuno dei tre lati, oppure un allarme “combinato” per migliorare l’affidabilità e ridurre al minimo le false rilevazioni.

Sicurezza e semplicità

Moskito offre la massima sicurezza anche contro i tentativi di manomissione. La funzione di Antimascheramento attivo rileva e segnala qualunque tentativo di copertura o mascheramento del sensore. I tentativi di apertura o rimozione del sensore vengono fermati da una protezione multipla: un sistema elettromeccanico a doppio microswitch e un sistema elettronico inerziale con doppio accelerometro (inclinometro digitale) che genera allarme quando il rivelatore viene inclinato in qualsiasi direzione.

Il sensore può essere montato a un’altezza compresa tra 100 e 140 cm. L’impostazione dei parametri di funzionamento e delle singole funzionalità avvengono tramite dip-switch. La funzione walk-test indipendente per ciascun lato (con indicazione visiva e acustica) rendono l’installazione semplice e rapida.

Dotato di un gradevole ed utile tettuccio di protezione dagli agenti atmosferici, il sensore è protetto contro polvere e spruzzi d’acqua (Livello IP54 certificato), è antivandalo (Livello IK10 certificato) e può operare da -40° a +70°C con adattamento parametrico alla temperatura esterna. Moskito è disponibile in tre versioni, in grado di soddisfare qualunque esigenza installativa: radio (AMR), filo (AMF) e universale (AMK) a basso assorbimento (predisposto per ospitare trasmettitori radio di altri costruttori). 

 

 


maggiori informazioni su:
http://www.duevi.eu


Tag:   Duevi,   sicurezza,   rilevatore,   IR,  

pagina precedente