Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Videosorveglianza IP Outdoor in HD

11/03/2011

Secondo l'analisi Tech Target del 2010, tra i mercati emergenti la videosorveglianza è quello che catalizzerà più investimenti da parte delle aziende, con un buon 58% del budget previsto nei prossimi 24 mesi. In particolare, secondo la ricerca targata IMS Research "The World Market CCTV and Video Surveillance Equipment - 2010 Edition" saranno le videocamere IP ad alta risoluzione a crescere più velocemente. Si prevede infatti che, da uno 0.22% del fatturato della distribuzione nel 2009, la videosorveglianza HD passerà ad un ragguardevole 44.9% nel 2014. In previsione di questa forte crescita del mercato della videosorveglianza in generale, e delle videocamere HD in particolare, D-Link ha progettato la nuova videocamera di rete D-Link DCS-7110; una IP cam Day&Night, equipaggiata di un involucro da esterno compatto e resistente alle intemperie, in grado di fornire immagini ad alta risoluzione anche in completa oscurità, dotata di tecnologia PoE, quindi facilmente installabile anche dove non è disponibile una presa corrente, e con un'interfaccia web riprogettata, che la rende facile da controllare e monitorare. I principali vantaggi di una sorveglianza IP firmata D-Link sono legati alla semplicità di installazione e gestione delle videocamere di rete; infatti, grazie all'intuitiva interfaccia d'installazione (GUI) e al software D-View Cam (incluso nella confezione) è possibile installare e gestire centralmente fino a 32 videocamere, impostare notifiche e avvisi automatici, gli orari di funzionamento delle videocamere, il motion detection e numerose altre funzionalità per il monitoraggio dell'area. Mentre tra i vantaggi derivanti dall'installazione della DCS-7110 segnaliamo la possibilità di sorvegliare un ambiente esterno o interno, 365 giorni l'anno, a prescindere dalle condizioni atmosferiche, con la possibilità di fare riprese sempre nitide e dettagliate.

Indoor o outdoor? Nessun problema

Progettata per essere montata in ambienti esterni, la DCS-7110 è stata equipaggiata con una protezione certificata IP66 che protegge contro agenti esterni e temperature estreme da -20° a +50°. La funzionalità anti-manomissione può rilevare se la videocamera è stata reindirizzata, ha subito una perdita di focus, è stata bloccata o coperta con pittura spray e segnala prontamente l'anomalia tramite allarme audio-visivo. Questa funzione rende la videocamera ideale per quegli ambienti che tendono ad essere violati come le stazioni ferroviarie o del trasporto urbano, le scuole o gli istituti di correzione. Grazie alla tecnologia Power over Ethernet (PoE) è possibile installare la videocamera in qualsiasi location indoor e outdoor, poiché il modulo conforme 802.3af PoE integrato nella camera facilita il processo di installazione riducendo la necessità di fare buchi o utilizzare addizionali cablature elettriche, ed è particolarmente adatto per l'installazione presso monumenti ed edifici storici sottoposti a tutela.

Sorveglianza non stop

La D-Link DCS-7110 videocamera IP ad alta definizione offre un'elevata risoluzione delle immagini e rappresenta la soluzione adatta a coloro che necessitano di un sistema di sorveglianza che funzioni 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, e che fornisca immagini nitide per scopi identificativi. La DCS-7110 è capace di catturare video e immagini dai colori accesi durante il giorno e in scala di grigi in condizioni di scarsa luminosità, grazie ai LED a infrarossi integrati e al filtro ICR removibile. Inoltre è in grado di inviare un'email in real time al responsabile sicurezza, grazie al supporto 3GPP, in caso di manomissione della camera, di accesso ad aree serrate o con accesso limitato durante alcuni orari del giorno. Hotel, bar e negozi potranno installare la videocamera all'esterno delle vetrine e monitorare le entrate e le uscite con estrema facilità anche durante la notte; Ospedali, Case di cura e Municipi potranno impostare gli orari in cui non è consentito l'accesso a determinate aree e attivare, con l'aiuto delle videocamere, allarmi sonori o alert via email in caso di violazione, consentendo il normale utilizzo dei varchi durante le ore diurne o gli orari di visita.

HD: il futuro della sorveglianza su IP

La risoluzione HD di una telecamera di rete è tre volte superiore a quella di una telecamera analogica. Questo significa poter disporre di immagini con un maggior livello di dettaglio, utile all'identificazione di oggetti e/o persone. Per massimizzare l'efficienza della banda larga e migliorare la qualità delle immagini, la videocamera di rete DCS-7110 offre una compressione video real-time attraverso i formati H.264, MJPEG e MPEG-4 codecs. In aggiunta, la DCS-7110 supporta 4 profili separati per uno streaming video simultaneo ed è in grado di registrare in megapixel, consentendo al responsabile sicurezza di visionare video live anche attraverso un cellulare 3GPP (vista la compressione), di registrare su un dispositivo di network storage l'evento, di far scattare allarmi sonori per dissuadere i malintenzionati e identificare gli intrusi. Le telecamere di rete ad alta risoluzione sono generalmente usate presso ambienti ad alto rischio in cui è richiesto un elevato livello di sicurezza, come le aree militari pubbliche e private. Qualunque sia l'ambiente che dovete sorvegliare, durante il giorno o la notte, in orari di lavoro o durante le vacanze estive, le ferie e i weekend, che si tratti di ambienti riscaldati o esposti alle intemperie e alle temperature invernali, la DCS-7110 è una soluzione ottimale per monitorare, sorvegliare e proteggere persone e attrezzature.

www.dlink.it


Tag:   videosorveglianza,   D-Link,   IP,  

pagina precedente