Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Una centrale smart adatta a tutte le esigenze

17/12/2015

Mira è la centrale d’allarme a marchio Venitem progettata per rispondere a tutte le esigenze di sicurezza in modo semplice e intuitivo. Un prodotto “smart” capace di assicurare una perfetta protezione di tutti gli ambienti e facilitare il lavoro di progettazione ed installazione dell’impianto.

Mira è una centrale a 8 linee espandibili fino a un massimo di 20 in modalità filare o wireless (868 MHz). Le linee possono essere configurate in 4 modi: singolo bilanciamento (allarme), doppio bilanciamento (allarme, tamper), triplo bilanciamento (allarme, tamper, mascheramento) e normalmente chiuso (N.C.), per adattarsi al meglio alle esigenze dell’impianto. In aggiunta a queste linee vi è la linea tamper. La centrale è quindi adattabile alla grandezza dell’impianto e alle necessità dell’utente, espandendosi per coprire anche ambienti molto ampi e strutturalmente complessi. Tramite due uscite non programmabili, è possibile abbinare dispositivi esterni alla centrale quali sirena esterna e sirena interna, alle quali si aggiungono 2 uscite relè a stato solido (corrente max. 100 mA).

 

Non di serie si possono integrare 2 uscite relè o un’espansione su bus a 4 uscite. Mira può gestire fino a 4 gruppi indipendenti, così da poter utilizzare una sola centrale anche in caso di impianti separati. È dotata di alimentatore 13,8 Vdc 1,3 A che, grazie allo speciale trattamento in resina sottovuoto, è in grado di operare anche in ambienti molto umidi. Di serie il combinatore GSM, capace di supportare fino a 8 numeri di telefono, e possibilità di inserire un combinatore PSTN, attraverso i quali l’utente può inviare comandi alla centrale e ricevere notifiche.

Installazione, programmazione, espansione

In fase di installazione, Mira si contraddistingue per comodità e rapidità grazie al box in metallo robusto e dalla struttura funzionale, con bolla di centratura integrata e pre-foratura per alloggiare tutti gli accessori, le espansioni e le schede relè a marchio Venitem. Il case è dotato anche di tamper anti-apertura e anti-strappo, per una maggior garanzia di sicurezza contro eventuali tentativi di sabotaggio. La programmazione di Mira è semplice e intuitiva grazie al manuale di istruzioni semplificato e alle configurazioni fornite di default; in questa fase l’installatore può operare sia da tastiera, sia da PC utilizzando un software dedicato. La centrale Mira si propone così quale soluzione ideale, indipendentemente dall’ambiente nel quale l’installatore si trovi a operare.

Grazie al nuovo modulo di espansione wireless, è possibile modulare o potenziare il proprio impianto di allarme con estrema semplicità, evitando di intervenire con invasive opere murarie.

Il nuovo sistema radio si basa sulla modulazione DSSS (modulazione a spettro espanso), che permette, attraverso un sistema di codifiche a bassissima correlazione reciproca, la trasmissione contemporanea di sistemi diversi garantendone il corretto funzionamento. La modulazione a spettro espanso, unita alla codifica di canale, permette alle comunicazioni di raggiungere grandi distanze e allungare in modo significativo la vita delle batterie. Principali caratteristiche della modulazione DSSS: alta resistenza ai disturbi; capacità di accecamento del canale radio con conseguente immunità alle interferenze; alta capacità crittografica; completa bi-direzionalità di tutti i dispositivi; potenza di trasmissione e capacità di allungare la vita delle batterie anche fino a 5 anni.

Sicurezza integrata: una nuova versione

La nuova versione di Mira si presenta con un case ampliato capace di contenere al suo interno un alimentatore per telecamere, oltre a batterie da 17 Ah. Il TSW 155 di Venitem (13,8 Vdc 5 A regolabili con carica batterie integrato), permette di avere una potenza elevata in un contenitore compatto; è possibile alimentare fino ad 8 telecamere e impostare la tensione di uscita per compensare la caduta di tensione dei cavi in impianti TVCC medio - grandi. Tale soluzione permette di integrare in uno stesso prodotto la gestione dell’impianto antifurto e di videosorveglianza, prestandosi alla gestione di impianti sempre più complessi e completi.

Una gestione alla portata di tutti

La facilità nell’interazione con la centrale Mira è garantita, oltre che per l’installatore, anche per l’utente finale, qualunque sia il suo grado di abilità con i dispositivi di sicurezza. Mira può infatti essere gestita tramite un’elegante tastiera dotata di 4 LED disposti sotto il display, che permettono di verificare istantaneamente se l’impianto funziona o se sia necessario un intervento tecnico.

 

Alla tastiera può essere abbinato un lettore di chiave di prossimità, con scocca universale compatibile con tutte le serie di placche attualmente disponibili in commercio e dotato di una luce di cortesia che lo rende facilmente individuabile anche al buio. Alla centrale possono essere complessivamente collegati fino a 4 tastiere e 4 lettori di chiave di prossimità. Ciò consente di avere ampio margine d’azione sull’impianto e, parallelamente, di controllarlo da più punti, qualora l’utente ne avesse necessità. Mira può comunicare con l’utente anche grazie al comodo combinatore GSM, presente di serie, o tramite combinatore PSTN. Nel caso in cui l’utente necessiti di un’automazione nella gestione dell’impianto, l’installatore può impostare il programmatore orario che riesce a eseguire fino a 8 operazioni giornaliere (inclusi accensione e spegnimento) e 12 periodi festivi. Da oggi è scaricabile anche la nuova APP “Centrale MIRA” per smartphone, per una comoda gestione dell’impianto ovunque ci si trovi.

 

 

 


maggiori informazioni su:
www.venitem.com


Tag:   Venitem,   sicurezza,   centrale,  

pagina precedente