Applicazioni e soluzioni

Application Case

Telecamere PTZ per monitorare il distretto di Parramatta

11/11/2015

Stato di fatto ed esigenze del committente

Parramatta è uno dei distretti aziendali più estesi d’Australia, sia in termini economici, sia geografici. Fino a qualche tempo fa era presente qualche telecamera di sicurezza e solo occasionalmente la piazza cittadina era oggetto di sorveglianza. La costante crescita della città e l’aumento del numero di episodi criminosi ha portato alla creazione del sistema di sorveglianza cittadina CitySafe. Tra le sfide principali da affrontare vi era il monitoraggio del traffico pedonale, che è stato proprio uno dei fattori chiave nella sua progettazione. Lo spostamento di folti gruppi di persone tra le località sportive e di intrattenimento nel distretto aziendale centrale di Parramatta e gli immediati dintorni erano infatti motivo di preoccupazione, data la distanza delle aree, per possibili incidenti e scontri.

Telecamere PTZ di Sony sono state quindi selezionate dal comitato cittadino come strumento di deterrenza e di costante controllo: telecamere di videosorveglianza progettate in modo da consentire al comitato, con l’ausilio delle forze dell’ordine, di garantire che il distretto aziendale centrale di Parramatta possa essere al sicuro durante gli eventi principali, data l’imponenza del traffico pedonale tra i grandi centri sportivi e quelli di intrattenimento.

La tecnologia messa in campo

Poiché i crimini negli spazi pubblici tendono a spostarsi rapidamente, incidenti come risse e borseggi rendono necessarie telecamere ad alto frame rate e dalla buona risoluzione, per poter seguire il dispiegarsi degli eventi. Sono state quindi installate 35 telecamere PTZ SNCWR632C in tutto il distretto aziendale centrale, con particolare attenzione ai luoghi pubblici associati a grandi volumi di traffico pedonale. Le telecamere offrono un frame rate pari a 60 fps, per evitare di perdere i momenti critici e per poter utilizzare più facilmente le prove in fase giudiziaria. Il comitato cittadino ha anche richiesto una telecamera che potesse coprire ampie aree geografi che e a rispondere a questa esigenza è stata la SNC-WR632C, che offre uno zoom ottico 30x e un velocità di Pan di 700° al secondo, funzionalità ideali per il monitoraggio di aree molto estese.

Le telecamere SNC-WR632C sono posizionate in modo da coprire la visuale più lunga possibile e nel maggior numero di direzioni. Lo zoom ottico 30x, che mantiene la risoluzione Full HD, offre funzionalità di monitoraggio in tempo reale degli eventi in corso e le telecamere PTZ possono fornire preziosi livelli di dettaglio, offrendo il riconoscimento facciale privo di distorsioni in parti distanti delle scene. Le telecamere permettono di ottenere istantanee di elevatissima qualità, di identificare volti, abiti e particolari minimi, perfino tatuaggi, anche in condizioni di scarsa illuminazione e in scenari notturni. Le soluzioni prescelte sono in grado di ottenere un’illuminazione minima di 0,24 lx e 0,4 lx a colori, pari a 30 e 50 IRE rispettivamente.

La parola al committente

Il commento del responsabile per la prevenzione dei crimini del comitato di Parramatta, Rob Williams, riassume motivo e successo della scelta: “Sono molto soddisfatto dello zoom ottico 30x delle telecamere PTZ di Sony: ora riesco a vedere da Mission su Macquarie St fino al Parramatta Park, a 250-300 m di distanza, riuscendo a distinguere perfino i numeri di targa. Ecco di che qualità stiamo parlando!”

 


maggiori informazioni su:
www.sony.it



pagina precedente