Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Centrale GSM con nebulizzatore di gas irritante

11/06/2015

La “spaccata” o il “furto-lampo” sono tra i fenomeni criminosi in maggior diffusione ma contro i quali gli operatori del settore sicurezza trovano tuttavia le minori soluzioni. Statisticamente oggi un furto “mirato” ha una durata media di 4 minuti e viene perpetrato, anche in pieno giorno, da un gruppo di 2 o 3 persone ben organizzate, consapevoli della presenza di un sistema di allarme e videocontrollo, sicuri che il suono di una sirena sarà ignorata e che la vigilanza o i proprietari, anche se avvisati da un combinatore, avranno tempi di reazione lunghi. Per le telecamere, poi, basta un passamontagna… L’unica soluzione che il mercato ha saputo proporre sono i nebbiogeni, con tutti i loro limiti: costo del prodotto e della ricarica, dimensioni fi siche e soprattutto consumo energetico, anche in stand-by. Duevi propone una semplice ma efficace alternativa, basata sulla nebulizzazione di un gas irritante al peperoncino, idea protetta da brevetto internazionale (Pat. no. M02010U000023) che sfrutta la Capsicina, una sostanza naturale estratta dal peperoncino e da tempo utilizzata, in forma oleosa, negli spray per la protezione personale largamente diffusi ed oggi anche dalle forze dell’ordine italiane.

Centrale + gas irritante

PepONE-GSM è la nuova centrale di allarme autoalimentata radio/fi lo con GSM che, oltre a proteggere un ambiente con la suonata della potente sirena magnetodinamica a bordo e ad inviare messaggi SMS/voce, è anche un sistema di dissuasione con nebulizzazione di gas irritante a saturazione di ambiente, ovvero in grado di saturare in pochi secondi un’area fino a 30mq. PepONE-GSM è l’evoluzione del già noto PEPEROSSO, nebulizzatore dotato di 3 boccette da 20ml per la protezione di aree fino a 100mq. Questo gas irritante, il cui utilizzo e la libera vendita in confezioni da max 20ml è stato regolamentato da apposito Decreto Legislativo (D.L. n° 103 del 12 Maggio 2011, pubblicato su G.U. n° 157 dell’8 Luglio 2011, in attuazione dell’art. 3, comma 32, della Legge n° 94/2009), è costituito da una sostanza anallergica del tutto naturale, certificata dal NAS di Parma, che non provoca alcun danno né shock anafilattico; il prodotto è comunque tutelato anche da una assicurazione RC. La sostanza gassosa erogata nell’ambiente dalle bombolette, denominate GAS, è più leggera dell’aria e “galleggia” spostandosi lentamente verso l’alto. Non si deposita, non unge o sporca; i locali possono essere decontaminati semplicemente areandoli e comunque il principio attivo decade naturalmente nelle 36h successive, perdendo qualsiasi azione irritante. Il locale invaso da questa sostanza mantiene perfetta visibilità, cosa che non succede con i nebbiogeni, che infatti sono sconsigliati, in quanto creerebbero panico e pericolose reazioni dell’aggressore.

Per tante applicazioni

PepONE-GSM è una centrale unica nel suo genere, disponibile in versione autoalimentata a batteria o con alimentazione di rete. Dotata di 20 zone radio e 2 zone filari, è equipaggiata anche di un modulo GSM per l’invio di chiamate e/o SMS di segnalazione, nonché per una semplice gestione da remoto tramite SMS o App dedicata e gratuita per smartphone Apple o Android. L’erogazione del gas irritante avviene a seguito dell’allarme da parte di qualunque sensore (radio o fi lo) con la concomitanza di una conferma del sensore infrarosso integrato a bordo (AND): solo in questo caso il nebulizzatore parte e scarica completamente il contenuto della bomboletta. PepONE-GSM trova pertanto applicazione nella protezione di piccoli magazzini/depositi nelle attività commerciali, in ambienti critici quali locali con server, con armi, sale videopoker, distributori automatici, ecc.

Molto interessante anche la protezione su mezzi mobili quali camper, caravan, trasporto valori, barche o dello stesso furgone dell’installatore (sempre più spesso preso di mira). Elegante e robusto, in un contenitore metallico bianco, semplice da installare, economico, anche per quanto riguarda le bombolette di ricarica, PepONE-GSM è un sistema compatto ed efficace contro tutti i tipi di furto. La tecnologia del gas irritante al peperoncino è oggi in dotazione anche alle forze dell’ordine italiane (Polizia e Carabinieri) e, come documentato dai quotidiani articoli di cronaca, può sventare rapine o condurre ad arresti senza l’uso di violenza o armi da fuoco.

Made in Italy

Le bombolette sono prodotte in Germania, ma con peperoncino prettamente italiano: estratto naturale denominato OC = Oleoresin Capsicum (con una concentrazione pari al 10%); qui occorre fare estrema attenzione perché esistono in commercio (su internet a basso prezzo) bombolette prodotte con sostanze chimiche, di dubbia efficacia e tollerabilità ed illegali, in quanto considerati “aggressivi chimici”. Suggeriamo sempre di premiare la fantasia e l’intraprendenza italiana, installando prodotti italiani e nebulizzando peperoncino italiano!

 

www.duevi.eu


Tag:   Duevi,   sicurezza,   nebulizzatore,   centrale,   GSM,  

pagina precedente