Applicazioni e soluzioni

Application Case

Conservatorio di Milano: protezione e connessione con videocamere e access point

30/04/2015

Stato di fatto ed esigenze del committente

Dopo l’Università per Stranieri di Perugia, anche il Conservatorio di Milano si aggiunge all’elenco di edifici storici interessati dalla tecnologia professionale D-Link. Le videocamere e gli Access Point professionali D-Link sono stati infatti scelti da Firenet Ltd per l’installazione di un sistema di videosorveglianza e della rete wireless del Conservatorio di Milano. Le soluzioni di sicurezza e connettività D-Link si sono rivelate ideali per soddisfare le esigenze di una struttura storica dall’elevato valore artistico, umano e sociale. Il progetto della soluzione di videosorveglianza ha un’importanza ancora maggiore se si tiene in considerazione il valore economico dell’area interessata: il Conservatorio di Milano ospiterà infatti nel chiostro principale l’installazione “Bosco nel Chiostro”, nata dalla creatività di Teresa Pomodoro – responsabile del progetto artistico – con la preziosa collaborazione della Fondazione Arnaldo Pomodoro e la prestigiosa partecipazione di Sandrina Bandera (Soprintendente e Direttore della Pinacoteca di Brera). Otto capolavori di altrettanti artisti contemporanei, ubicati in quello che è ancora oggi uno dei Chiostri meglio conservati nel cuore di Milano, creano un bosco immaginario di straordinario valore. L’installazione permarrà infatti nel Chiostro ed entrerà a far parte della vita del Conservatorio almeno per i prossimi 3 anni.

La tecnologia messa in campo

La progettazione e la messa in opera delle soluzioni di videosorveglianza e wireless è stata effettuata da FireNet Ltd Group, azienda leader del settore dell'Information Technology (IT). Firenet Ltd vanta diverse strutture e sin dal 1990 si è sempre distinta per la qualità e affidabilità nella progettazione, realizzazione e produzione di Sistemi e Prodotti rivolti al mercato dell’informatica avanzata per le aziende e professionisti.
Le videocamere scelte per la sicurezza delle sculture del Bosco sono la DCS-6210 – presente con 8 esemplari – e la DCS-6513. Il primo dei due modelli – DCS-6210 – è una videocamera ad alta risoluzione per esterni antivandalica certificata IK-10; è altamente versatile e discreta all’occhio, è facile da installare in qualsiasi situazione ed è facilmente orientabile in base alle proprie esigenze grazie al braccio a 3 assi regolabile. La robusta scocca certificata IP-66 permette alla videocamera di resistere alle condizioni atmosferiche più impegnative. Equipaggiata con un sensore megapixel, restituisce immagini e video a 1080p ed è inoltre provvista di slot per scheda SD per lo storage on-board. La sorella DCS-6513 è una soluzione per esterni Day&Night, dotata di Wide Dynamic Range e un sensore CMOS da 3 megapixel con lente P-Iris motorizzata capace di restituire immagini e video di qualità superiore. Il design robusto di questa videocamera la rende ideale per le installazioni di videosorveglianza senza necessità di alcun accessorio addizionale.

Le registrazioni di sicurezza sono gestite ed archiviate dall’affidabile DNR-326 di D-Link, un modello di NVR professionale che trova spazio in moltissime installazioni di videosorveglianza grazie al prezzo competitivo, nonché alla possibilità di programmare le registrazioni e di registrare in modalità continua o in sovrascrittura che rendono questo prodotto semplice da gestire ma completo.
Per quanto riguarda la soluzione wireless, Firenet Ltd ha optato per 48 Access Point professionali modello DWL-6600AP; questo modello è pensato appositamente per le grandi strutture che desiderano una rete wireless scalabile. Discreto nel formato, questo Access Point racchiude tecnologia dual-band e offre velocità fino a 300 Mbps in ciascuna banda. Grazie al supporto di SSID multipli, consente la segmentazione della rete wireless in modo da abilitare solo l'accesso a risorse specifiche. Gli Access Point sono gestiti da 2 Wireless Switch modello DWS-3160-24TC: progettata per essere la soluzione migliore per la mobilità nelle medie e grandi imprese e per i service provider, la serie DWS-3160 dà agli amministratori il controllo totale sui network wireless centralizzando tutti gli aspetti del management.

La parola ai partner

Loris Calipari, progettista di Firenet Lrd, ha commentato la collaborazione con D-Link: “Il team Business di D-Link è stato in grado di darci supporto durante tutte le fasi di disegno del progetto, selezione dei prodotti e messa in opera. In particolare il vendor ha dimostrato un’eccellente tempo di reazione nella fornitura della merce e ha saputo unire professionalità e cortesia”. Alessandro Taramelli, Country Manager di D-Link Mediterraneo, ha così commentato: “Siamo ovviamente orgogliosi di avere l’opportunità di affiancare il nostro nome a quello di un’istituzione come il Conservatorio di Milano, e onorati che un System Integrator del calibro di Firenet abbia colto il valore del lavoro di D-Link oltre che delle soluzioni tecnologiche”.

 

www.dlink.com/it/it

 


Tag:   D-Link,   sicurezza,   telecamere,   tvcc,   videosorveglianza,  

pagina precedente