Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Sistemi di chiusura pensati per il futuro

19/03/2015

IKON, fondata nel 1926 con il nome di Zeiss IKON Ag, è in Germania il marchio di maggiore successo di Assa Abloy in fatto di impianti di chiusura e sicurezza. I prodotti e le soluzioni IKON sono affermati e d’avanguardia. Oltre a IKON, nessun altro produttore tedesco in Germania ha più sistemi di chiusura sul mercato o è in grado di fornire soluzioni di sistemi più grandi e complessi. Il programma comprende cilindri di chiusura meccanici e meccatronici, serrature e protezioni supplementari ecc. I sistemi di chiusura meccanici IKON si sono affermati sin da decenni in innumerevoli edifici, aziende, istituzioni, edifici residenziali, ecc.

Ogni sistema di chiusura meccanica prima o poi raggiunge i propri limiti naturali. Un giorno vi rendete conto che il sistema non è più in grado di soddisfare le crescenti esigenze all’interno dell’organizzazione. Ad esempio , se l’edificio viene ristrutturato o ampliato; se aumentano le esigenze di sicurezza di singole aree o se è soggetto a frequenti ristrutturazioni o traslochi. Con i sistemi di chiusura meccanici, anche la perdita di chiavi importanti costituisce un problema e può comportare costi elevati. In tutti questi casi la tecnologia + CLIQ è la soluzione ideale.

Facile da utilizzare e con un ottimo rapporto qualità – prezzo, non importa se il sistema di chiusura meccanico IKON esistente sia obsoleto: la potente tecnologia CLIQ dispone di un sistema comprovato per il retrofit e l’aggiornamento e rende possibile la programmazione flessibile delle autorizzazioni di accesso nei cilindri meccatronici e nelle rispettive chiavi. Il sistema esistente, composto da cilindri meccanici, viene semplicemente aggiornato con il numero richiesto di nuovi cilindri meccatronici e di chiavi, ovvero viene ampliato. L’ampliamento può avvenire anche combinando nuovi cilindri meccanici con nuovi cilindri meccatronici. Con + CLIQ la flessibilità è nel sistema. Ecco perché IKON ha progettato e realizzato la tecnologia + CLIQ, che integra la potente tecnologia chip in cilindri meccanici e nelle rispettive chiavi.

In tal modo i cilindri e le chiavi possono comunicare tra loro senza cablaggio di rete. Pertanto l’accesso ovvero la chiusura è doppiamente regolata: dal bloccaggio meccanico e dall’identità elettronica. L’alimentazione di corrente per lo scambio dati è fornita da una batteria situata nella chiave. Il cilindro non ha bisogno di un’alimentazione di corrente autonoma: un vantaggio per le applicazioni esterne. Il sistema + CLIQ viene programmato in fabbrica secondo i requisiti e le esigenze dell'utente finale e viene consegnato come soluzione “plug & play”. La dotazione comprende non solo i componenti di chiusura, ma anche un'unità di programmazione, la chiave di programmazione e il software di gestione CLIQ Manager. Con +CLIQ si è in grado di rispondere in maniera semplice e conveniente alla frequente necessità di modificare le autorizzazioni di accesso. Pertanto le autorizzazioni di accesso possono essere abilitate anche temporaneamente.

Le caratteristiche dei cilindri +CLIQ sono: elevata protezione contro lo scasso grazie ai meccanismi di ritenuta meccanici, possibilità di combinare cilindri a profilo meccanici con quelli meccatronici, elevata protezione anti-trapano (opzionale), dispositivo di emergenza (opzionale), più mandate a vuoto, anche 360° (opzionale), chip memoria integrato per la memorizzazione delle autorizzazione e degli eventi di chiusura (versione meccatronica), disponibile in due capacità di memoria (versione meccatronica), codifica di chiusura e unicum (versione meccatronica).

 

La soluzione +CLIQ, indicata per l’ampliamento e l’aggiornamento di sistemi di chiusura meccanici, è basata sulla tecnologia CLIQ del gruppo ASSA ABLOY. viene venduta anche in versione VERSO CLIQ solo da partner competenti, autorizzati e appositamente specializzati, di ASSA ABLOY Sicherheitstechnik. Tali partner possiedono –oltre alla competenza specializzata - una lunga esperienza e dispongono di dipendenti dall’ottima formazione professionale. È ad essi che i clienti si rivolgono per tutte le domande in fatto di tecnica per la sicurezza degli edifici. Si può quindi star certi che il “progetto di aggiornamento” è in buone mani: dall’inizio alla fine, e ben oltre. I partner vi accompagnano costantemente: da una consulenza esauriente alla pianificazione, dall’installazione alla manutenzione. L’ampliamento o l’aggiornamento del sistema di chiusura non è mai stato così facile e sicuro.

 

www.sertecsrl.it

 


Tag:   Sertec,   sicurezza,   chiusura,   antitrusione,  

pagina precedente