Applicazioni e soluzioni

Application Case

Sistema antifurto per parco fotovoltaico

15/01/2011

Stato dell'arte e sfida tecnologica

Il parco fotovoltaico di Vaglio di Basilicata (Pz), costruito da Martifer Solar, importante general contractor del settore energetico, è ad oggi il più grande parco fotovoltaico della Basilicata. Si sviluppa su un'area collinare di circa 15 ettari ed è su inseguitori solari biassiali (potenza complessiva a picco di 3 MWp), che producono una quantità di energia sufficiente al fabbisogno elettrico annuale di 1.350 famiglie, evitando così l'emissione annuale nell'atmosfera di più di 2.800 tonnellate di CO2. La scelta degli inseguitori biassiali, grazie al duplice movimento sia lungo l'asse orizzontale che verticale, consente di captare circa il 30% in più di irraggiamento rispetto ad un impianto fotovoltaico fisso. Per la protezione del parco di Vaglio di Basilicata è stato necessario valutare una serie di elementi legati alla morfologia del territorio, alle caratteristiche ambientali del parco ed alla particolare tipologia di pannelli adottati, oltre a tutta una serie di indicazioni espresse dalla committenza.

La tecnologia messa in campo

Il sistema Solar Defender a Fibra Ottica, operante in modalità su BUS, è risultata la soluzione antifurto più idonea per Martifer Solar. Per caratteristiche tecniche, operative e funzionali, il sistema Solar Defender a Fibra Ottica è, infatti, in grado di soddisfare i requisiti di sicurezza, affidabilità e tecnico-installativi, legati anche alle particolarità del territorio, all'ambiente del parco e alla tipologia di pannelli adottati. Il sistema si compone di 35.000 metri di fibra ottica plastica gestiti da 184 moduli concentratori controllati da 5 centrali di gestione e controllo Solar Defender. Queste ultime si interfacciano con 3 combinatori telefonici GSM, per la comunicazione degli eventi d'allarme ai soggetti preposti alla vigilanza degli impianti. Il sistema, attivo h.24, non può essere in alcun modo disattivato e gestisce in modo centralizzato tutte le informazioni relative ai singoli eventi di allarme, consentendo interventi mirati e tempestivi in presenza di eventuali segnalazioni. Questi i prodotti installati:

Centrale di gestione sistema Solar Defender modello ALM-6800

Collegamento su BUS con protocollo proprietario, fino a 48 moduli concentratori Solar Defender (ALM-6813 e ALM-6811) attraverso 2 linee, gestione fino a 5.760 sensori ottici Solar Defender e 19.200 metri lineari di fibra ottica plastica. Menù guidato in italiano, display LCD retro-illuminato da 4 righe x 20 caratteri e tastiera antipolvere alfanumerica a 16 tasti. Accesso alla programmazione tramite password di sicurezza da 8 caratteri, memoria di 1.024 eventi, 2 tipologie di menù (Master e Utente). Uscite di segnalazione: allarme, tamper contenitore, mancanza alimentazione di rete, guasto batteria e manutenzione.

Modulo Concentratore per Fibra Ottica Solar Defender modello ALM-6813

Gestione di 2 tratte di fibra (200 mt. lineari x2), attraverso 2 Loop. Duplice modalità di funzionamento selezionabile tramite dip-switch: Stand-alone (autonomo) e su BUS (comunicazione con le centrali di gestione sistema Solar Defender attraverso protocollo proprietario). Indirizzamento tramite dip-switch, condizione di allarme: rilevazione allarme da interruzione fibra. Uscite di segnalazione: allarme (Loop 1 e Loop 2), mancanza alimentazione di rete, guasto batteria e tamper contenitore. Display a 7 segmenti, esclusione Loop tramite dip-switch. Alloggia n. 1 batteria 12 V/1,2A.

Fibra ottica plastica modello ALM-6008

Alta flessibilità e resistenza alla trazione, shock e vibrazioni. Totale immunità elettromagnetica, isolamento galvanico, guaina in PE-HD qualità M1-LSZH – a basso attrito (conforme alle normative di resistenza alla luce solare: UL1581 sez. 1200, UL 2556, ISO 4892-2, EN50289-4-17, ASTM D 2565). Terminazione in 30 secondi senza attrezzi specifici. Vita utile: più di 20 anni.

Combinatore Telefonico GSM modello RP3000

Invio di 6 messaggi vocali di allarme ai 6 ingressi disponibili, invio di messaggio SMS di allarme e ricezione di SMS di programmazione, guida vocale per la programmazione utilizzata sia localmente che a distanza, gestione telecomandi sia in DTMF che attraverso l'identificativo del chiamante, gestione credito residuo, scadenza SIM, intensità di campo, file storico interno tramite SMS.

www.marss.eu


Tag:   Marss,   fotovoltaico,   energie,  

pagina precedente