Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Registratore su disco di rete con decodificatore video integrato

22/01/2015

E' un registratore indipendente che offre videosorveglianza IP alle massime funzionalità, tra cui visualizzazione, registrazione, allarme, ricerca, connessione e gestione. Si chiama WJ-NV300 ed è una soluzione di registrazione Panasonic che non si affida al PC, per questo offre un'elevata affidabilità e, grazie ad una semplicità d’uso, è adatto anche agli utenti non esperti. Ideale per istituti finanziari, retail e per l’area educational, ha una memoria da 64TB sufficientemente ampia per conservare per più di 50 giorni video Full HD provenienti da 32 telecamere, in RAID 5. Questo registratore presenta anche una funzione di ricerca rapida, oltre a funzionalità di riconoscimento dei volti, di notifica degli allarmi via e-mail, di registrazione audio e di archiviazione, per mezzo di una copia locale, su una chiave USB o una scheda SD.

Versatilità

La versatilità di questo nuovo prodotto si riscontra immediatamente: è infatti assicurata la compatibilità con le telecamere di rete Panasonic serie i-PRO e con le telecamere con codificatore NVT conformi al protocollo ONVIF. Per quanto riguarda l’immagine, il registratore di rete di Panasonic supporta i formati H.264 e MJPEG; mentre per quanto spetta all’audio il formato supportato è G.726 (ADPCM) 32 kbps.

L’unità centrale

Attraverso l’unità centrale è possibile gestire diversi aspetti della registrazione come il controllo della telecamera e della riproduzione, la modalità multiscreen e di ricerca, la copiatura, la titolatura delle telecamere, la visualizzazione dell’orologio, lo zoom digitale, la configurazione e il registro di sistema, e ancora il dewarping della telecamera 360° e la ricodifica. WJ-NV300 permette, infine, la corrispondenza volto in tempo reale: una canale della telecamera può registrare fino a 100 volti.

Interfaccia GUI

La nuova interfaccia GUI, che funziona senza l'ausilio del PC, semplifica l’utilizzo. La ricerca è rapida e soprattutto molto intuitiva con calendario e timeline. Tramite l’interfaccia è possibile controllare le telecamere e la riproduzione, avviare la modalità ricerca e quella della visualizzazione. Non solo: è possibile effettuare il download delle immagini direttamente su un PC. Il software per la visualizzazione si scarica separatamente. WJ-NV300 lavora con sistema operativo Microsoft Windows (8.1, 7 e Vista), mentre il browser supporta Microsoft Internet Explorer 7 e le versioni 8-11 di Windows Internet Explorer.

La configurazione

Con il modello PAL è possibile collegare e registrare fino a 9 telecamere di rete come impostazione predefinita, mentre con il modello NTSC si possono collegare e registrare fino a 16 telecamere di rete. La configurazione del registratore WJ-NV300 è veloce, grazie al rilevamento automatico delle telecamere, ma al contempo semplice, grazie alla procedura guidata senza utilizzo del PC.

La registrazione

Esistono quattro modalità di registrazione programmata e tre fasce orarie. Inoltre, è possibile effettuare una configurazione indipendente per ciascun giorno della settimana. I giorni di registrazione vengono calcolati automaticamente in base a frame rate, qualità dell'immagine e capacità dell'HDD. È possibile visualizzare simultaneamente le immagini in diretta da un massimo di 32*1 telecamere. Il registratore di rete WJ-NV300 di Panasonic supporta l'uscita Full HD (HDMI) che permette di visualizzare immagini registrate ed immagini in diretta in alta definizione. Il controllo della telecamera avviene con diverse modalità come Pan/Tilt, zoom, messa a fuoco, luminosità, posizione preselezionata, modalità auto (a seconda del modello della telecamera). Anche la riproduzione può essere controllata con salto a data (salto a ora/data specifiche) e salto all'ultima registrazione (salto a 30 s prima della fine della registrazione). WJ-NV300 consente inoltre varie modalità di visualizzazione delle immagini: spot, schermata singola, multiscreen. In quest’ultima modalità, si può scegliere tra la visualizzazione su una schermata suddivisa in 4 o 16 quadri, visualizzazione su una schermata suddivisa in 4, 6, 9, 12,16, 24, 32 *1 quadri a schermo intero. Sono previste anche due diverse modalità di registrazione: schedule ed evento (Pre/Post). Le immagini registrate su WJ-NV300 possono poi essere scaricate su PC. Il software per la visualizzazione, disponibile separatamente, consente la riproduzione delle immagini scaricate dal registratore. La soluzione concepita da Panasonic dispone di uno slot per la scheda di memoria SD e di un’interfaccia di memoria USB. In questo modo, eseguire una copia locale è estremamente semplice.  

 

http://security.panasonic.com

 


Tag:   Panasonic,   sicurezza,   tvcc,   videosorveglianza,   IP,  

pagina precedente