Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Via radio, connettività IP e un cloud in arrivo

26/11/2014

Stiamo per scoprire le tante novità di Inim Electronics di prossima uscita che l’azienda ha presentato alla fiera Sicurezza, di scena dal 12 al 14 novembre a Milano. Tra le novità, alcune riguardano il sistema antintrusione via radio Air2. Air2 ribalta la vecchia concezione che un sistema antintrusione “senza fili" debba essere inaffidabile risultando, al contrario, potente ed efficace. Sua caratteristica saliente è la bidirezionalità: questo significa che tutti i dispositivi di campo sono capaci sia di trasmettere che di ricevere il segnale d’allarme. Quindi c’è la certezza che la segnalazione d’allarme giunga a destinazione ascoltando la risposta del dispositivo che ha raccolto la comunicazione. Il sistema Air2 di Inim è composto da un vasto parco di prodotti quali: contatti magnetici, tra cui l’apprezzato MC200 che integra un sensore di d’urti e inclinazione, ricetrasmettitori su bus, rivelatori ad infrarosso passivo, radiocomandi, rivelatori di fumo. Prodotti che non operano in modo isolato ma interagiscono come sistema (Air2), gestito dalle centrali SmartLiving.

I nuovi rivelatori wireless Air2

La novità sostanziale riguardante il sistema Air2 è l’uscita imminente dei nuovi rivelatori volumetrici via radio. Il primo di cui parleremo è Air2-XIR200W. Si tratta di un rivelatore infrarosso passivo per applicazioni professionali “indoor” con sistema di trasmissione wireless. La sua tecnologia  è basata sull’analisi digitale dei segnali, un elemento piroelettrico duale che rileva la radiazione infrarossa e un innovativo filtraggio del segnale. Air2-XIR200W è capace di rilevare l’intrusione di un corpo in movimento nell’area protetta con precisione, e il conteggio degli impulsi programmabile assicura un’alta immunità ai falsi allarmi. La compensazione della temperatura consente di adattare il rivelatore alle condizioni specifiche dell’ambiente in cui è inserito, mentre il sensore inerziale lo protegge da vibrazioni e inclinazioni dovute a tentativi di sabotaggio. XIR200W viene programmato e supervisionato dal sistema wireless biridirezionale Air2 delle centrali antintrusione SmartLiving, consentendo un’ampia gamma di applicazioni sia residenziali che commerciali.

Nati per smascherare i furti

Altro rivelatore via radio della serie XLine prossimo all’uscita è Air2-XDT200W. Condivide il medesimo design dello XIR200H, ma qui siamo di fronte a un rivelatore doppia tecnologia infrarosso-microonda. Anche in questo caso, rivelazione di movimento, compensazione della temperatura e dispositivi anti-inclinazione la fanno da padroni, oltre all’immunità ai falsi allarmi che la doppia tecnologia assicura, sommata al conteggio degli impulsi. A completare le misure di sicurezza adottate da XDT200W è la funzione antimascheramento.
Terzo nuovo prodotto riguardante la tecnologia Air2 è il rivelatore wireless Air2-DT200T: un dispositivo a tenda doppia tecnologia con antimascheramento che può rilevare la direzione di attraversamento in modo da poter stabilire quando dare l’allarme. Prodotto che avrete la possibilità di approfondire all’interno di questa rivista nella sezione “Product Showcase”. Ma le novità non finiscono qui. A Sicurezza, Inim presenterà anche un nuovo rivelatore a tripla tecnologia da esterno, nuove tastiere e sirene wireless.

I progressi della connettività IP

Sul fronte della connettività IP, Inim amplia la sua offerta con prodotti evoluti dedicati al sistema antintrusione e domotico SmartLiving.  Ad esempio la app per smartphone e tablet AlienMobile+ consente la gestione multi-centrale, per interagire con più impianti e controllare fino a 5 centrali. Questo consente di gestire contemporaneamente più spazi quali un'abitazione, un negozio o una casa al mare via mobile. Anche la scheda SmartLAN/G per le centrali SmartLiving offre novità interessanti. Oltre alla possibilità di effettuare azioni domotiche e antintrusione a distanza, SmartLAN/G mette a disposizione le mappe su webserver. Interattive e completamente personalizzabili, sono le più evolute sul mercato. Sono accessibili via smartphone, tablet e PC da qualsiasi punto del mondo.

Oltre alle immagini, ad esempio planimetrie o fotografie, anche le icone da inserire sulle mappe possono essere scelte liberamente dall'utente per segnalare lo stato degli oggetti nel modo desiderato. SmartLAN/G offre anche una nuova tastiera virtuale per interfacciarsi in mobilità con la centrale e con le tastiere Inim. Per farlo, basta utilizzare un comune browser.
Ma non è tutto. In occasione di Sicurezza 2014, Inim Electronics ha presentato qualcosa di strepitoso dedicato alla connettività IP: il nuovissimo sistema Inim Cloud. Una novità avveniristica, segno di un’azienda votata all’innovazione. Un’azienda fiera di produrre in Italia e di essere apprezzata in tutto il mondo.

 

www.inim.biz

 


Tag:   Inim,   sicurezza,   IP,   radio,   antintrusione,  

pagina precedente