Applicazioni e soluzioni

Application Case

Controlli di frontiera automatizzati all’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma

20/11/2014

Stato di fatto ed esigenza del committente

Il "Leonardo da Vinci" è l'aeroporto Hub di riferimento a Roma per il traffico internazionale e intercontinentale di linea e charter. Inaugurato nel 1961, l'aeroporto vide in origine un unico gestore, la società Aeroporti di Roma. A luglio 1997 si avviò il processo di privatizzazione, che giunse a conclusione nel 2000. Nel corso degli anni i numerosi interventi di sviluppo e ammodernamento delle infrastrutture hanno consentito ad ADR di rispondere efficacemente all'incremento dei volumi di traffico. Il sistema aeroportuale romano, comprensivo dei due scali di Fiumicino (Leonardo da Vinci) e Ciampino, ha accolto nel 2013 oltre 41 milioni di passeggeri, con oltre 230 destinazioni nel mondo raggiungibili grazie alle oltre 100 compagnie aeree operanti.
Con volumi di questo genere, controllare gli accessi, le identità dei passeggeri e la regolarità dei titoli di imbarco sono aspetti assolutamente critici, che richiedono soluzioni altamente performanti e partner affidabili e referenziati.

La tecnologia messa in campo

All’interno del progetto sostenuto da Aeroporti di Roma e il Ministero dell’Interno – Direzione Centrale dell’immigrazione e della Polizia di Frontiere - denominato ABC (Automated Border Control), Kaba, in partnership con SITA, società leader nella fornitura di soluzioni per l’industria del trasporto aereo, ha fornito i varchi automatici eGates per il controllo automatizzato del passaporto elettronico nell’Aeroporto Leonardo da Vinci di Roma. Ad oggi tali varchi vengono utilizzati da più di 3.000 passeggeri al giorno.

Vantaggi del medio e lungo periodo

Con la nuova soluzione implementata, si abbattono i tempi di controllo dei passaporti alle frontiere per tutti i cittadini dell’Unione Europea di età pari o superiore a 18 anni, titolari di un passaporto elettronico. I nuovi varchi Kaba sono installati al Terminal 3, quattro nell’area partenze e quattro nella zona arrivi e consentono di velocizzare il processo di controllo documento conservando comunque la possibilità di effettuare il controllo manuale.
Sono oltre 1.200 i sistemi eGates di Kaba installati negli aeroporti di tutto il mondo, utilizzati per verificare i documenti di imbarco, separare il lato terra dal lato aria e contribuire, ad esempio, al controllo dei confini Schengen.

 

www.kaba.it


Tag:   Kaba,   sicurezza,   varchi,   controllo accessi,  

pagina precedente