Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Nuovo firmware 2.30 per tastiera touchscreen multimediale

23/07/2014

Con l'uscita del nuovo firmware 2.30 per la tastiera touchscreen multimediale Evolution, Inim introduce caratteristiche all’avanguardia per la personalizzazione dell’interfaccia utente, ridisegnando l’utilizzo delle icone presenti nelle già apprezzatissime mappe interattive, così da rendere ancor più completa e piacevole l'esperienza d'uso dell'utente. Se prima gli stati degli oggetti presenti sulle mappe venivano rappresentati da un set di icone precaricate, possono ora essere personalizzate liberamente dall'utente. Questo semplicemente caricandole all’interno della SD card utilizzando il software EvoPro.

Per cui, ad esempio, può essere scelta l’icona di un irrigatore e collocata sulla mappa per segnalare la posizione degli irrigatori in giardino. Stessa cosa per le tapparelle, i condizionatori e tutti gli altri dispositivi antintrusione e domotici che fanno parte dell'impianto installato. Qualsiasi icona. Evolution 2.30 consente in questo modo anche di realizzare dei veri e propri quadri sinottici. Ma le novità introdotte dal nuovo firmware non finiscono qui. Gli oggetti disponibili si arricchiscono di nuovi elementi di gestione denominati “area” e “zona”. Per il videocontrollo c'è adesso un'utile funzione di supporto allo streaming MJPEG delle telecamere IP, sia nella pagina di gestione webcam, che nell’associazione all’evento, che direttamente nella visualizzazione delle mappe.

Mappe su web server in mobilità

Ora vediamo come lo stesso sistema di mappe gestito da Evolution sia reso disponibile, con il nuovo firmware 5.30 delle schede SmartLAN/G, per tutti i sistemi antintrusione e domotici SmartLiving di Inim e fruibile da remoto sui dispositivi mobili. Si tratta di mappe interattive su interfaccia web alle quali è possibile accedere in mobilità tramite tablet, smartphone (e PC) da qualsiasi punto del mondo. Permettono la visualizzazione degli stati di aree, zone, uscite e scenari, ma sono l’elevata usabilità e l’altissimo livello di personalizzazione che rendono queste mappe tra le più avanzate all’interno dell’attuale panorama della sicurezza e dell'automazione domotica.

Le mappe possono essere generate liberamente utilizzando un’immagine sulla quale posizionare pulsanti e icone, per poi navigare tra di esse tramite i collegamenti inter-mappa. Ma soprattutto, quella di Inim è l’unica interfaccia che offre la possibilità di una completa personalizzazione delle immagini e delle icone. E’ possibile caricare direttamente le proprie immagini (una foto dell’esterno dell’abitazione oppure la planimetria del suo interno) come anche le icone che più si preferiscono (un irrigatore, una tapparella, una lampadina). Per farlo, basta utilizzare una SD card e il software SmartLeague, disponibile gratuitamente nell'area riservata del sito inim.biz. Facciamo un esempio delle nuove potenzialità di SmartLAN/G. Immaginate di essere in viaggio, lontani da casa, e di aver lasciato accese le luci del vostro soggiorno. Potete spegnerle semplicemente con un dito dal vostro smartphone, visualizzando la planimetria della vostra casa, individuando proprio il vostro soggiorno. La stessa cosa può essere fatta rispetto agli irrigatori, le tapparelle, i cancelli, i condizionatori e ogni altro elemento della vostra abitazione connesso al sistema SmartLiving di Inim, trovando davanti ai vostri occhi quello che preferite, perché siete voi a sceglierlo.

Le novità della nuova versione di SmartLAN/G non si esauriscono con le mappe. Ora è disponibile anche il supporto allo streaming JPEG e MJPEG per webcam dedicate al videocontrollo. Inoltre SmartLAN/G offre anche una tastiera virtuale tutta nuova (con interfaccia che riproduce una tastiera Concept) attraverso la quale è possibile gestire il sistema antintrusione SmartLiving connettendosi a qualsiasi tastiera fisica Inim installata (Joy, Concept, Alien). Per accedere a tutto questo basta semplicemente avere una connessione internet e un dispositivo dotato di un comune browser. La pagina visualizzata dai dispositivi mobili si ridimensiona automaticamente in orizzontale o in verticale e l'utente può beneficiare di risoluzioni grafiche ottimizzate per Smartphone, Tablet, PC e SmartTV. Infine, è disponibile il supporto SSL che consente di inviare e-mail anche via SMTP cifrati, venendo così gestiti anche i più recenti server di posta elettronica che utilizzano questa tecnologia.

Evolution e SmartLAN/G sono esempi di come i dispositivi Inim siano progettati per agire in combinazione con altre tecnologie Inim, formando dei veri e propri sistemi estesi. Sistemi che comunicano tra loro in modi sempre più innovativi per garantire semplicità d'uso, protezione e comfort. Sistemi che integrano le potenzialità antintrusione con quelle domotiche (ma anche antincendio) per offrire all'utente qualcosa di unico.

 

www.inim.biz

 


Tag:   Inim,   sicurezza,   antintrusione,   domotica,  

pagina precedente