Applicazioni e soluzioni

Application Case

Controllo accessi wireless per progetti di eccellenza

09/07/2014

Stato di fatto e tecnologia messa in campo

Un committente d'eccellenza: il Ministero della Difesa italiano.
Si tratta del dicastero preposto all'amministrazione militare e civile della difesa e rappresenta la massima istituzione gerarchica e disciplinare in ambito militare. Il Ministro della difesa sovrintende al coordinamento della difesa italiana ed è incaricato di riferire al Parlamento le implicazioni militari d'Italia, la ripartizione di spesa militare, lo stato di attuazione dei programmi difensivi nazionali.

Per soddisfare i requisiti di sicurezza del committente, è stata scelta la partnership tecnologica Aperio di ASSA ABLOY e Sintesi.Il sistema Aperio di ASSA ABLOY consente l’integrazione di porte con serrature meccaniche in sistemi di controllo a costi ragionevoli e con standard di sicurezza elevati. L'unione tra Aperio e Scorpion di Sintesi, ha dato vita ad un sistema di controllo accessi che fa riferimento a un software operante con Windows e un hardware controllato da centrali sviluppate dall’azienda Sintesi. Ogni centralina, una volta programmata, è in grado di gestire una parte dell’impianto e di operare in maniera completamente autonoma anche in mancanza di collegamento con il server. I lettori utilizzabili da Scorpion sono di vario genere, da interno ed esterno, per tag passivi o attivi, così come le serrature, le quali, grazie al semplice collegamento elettrico alle serrature motorizzate, permettono il controllo di tutti gli stati della porta.

I benefici

Tra le iniziative più significative di ASSA ABLOY, abbiamo quelle legate al mondo del controllo accessi e in particolare Aperio. Questa nuova tecnologia consente l’integrazione di porte con serrature meccaniche in sistemi di controllo accessi di terze parti a costi ragionevoli e con standard di sicurezza elevati. La gamma Aperio comprende diverse tipologie di prodotti (cilindri elettronici, placche maniglia, ecc.) che si  integrano, in modalità wireless, con i diversi sistemi di controllo accessi oggi presenti sul mercato. L’integrazione che ha sviluppato l’Azienda Sintesi con il sistema di controllo accessi Scorpion, come accennato, fa riferimento a un software operante con Windows e un hardware controllato da centrali sviluppate dall’azienda stessa.

I prodotti Aperio si sono rivelati insostituibili laddove il cablaggio dei dispositivi periferici sia impossibile o molto oneroso. Il cilindro Aperio viene infatti gestito dal Sistema Scorpion come lettore di badge (a 125 kHz o Mifare) e come dispositivo di controllo dello sblocco del varco. La lettura del badge dell’operatore arriva dal cilindro alla centralina Sintesi tramite l’Hub radio Aperio, che effettua tutti i controlli necessari ed invia al cilindro, sempre mediante l’Hub, il comando appropriato di sblocco o di segnalazione di accesso negato.

Con questo sistema si è in grado di gestire un numero teoricamente illimitato di utenti, di consentire o negare l’accesso in base non solo al codice del badge letto, ma anche alle fasce orarie eventualmente impostate nel sistema ed anche ad altri eventi come, ad esempio, l’interfacciamento con sistemi antintrusione per inibire l’accesso ad alcune persone quando la zona risulta allarmata.

Con queste novità ASSA ABLOY si afferma ancor di più leader a livello internazionale per competenza e professionalità, garantendo sistemi di sicurezza dalla tecnologia semplice, accessibile a tutti, ma sempre innovativa.Il gruppoASSA ABLOY, che quest’anno compie il ventesimo anno dalla fondazione, è leader mondiale nei sistemi di sicurezza e di chiusura e apertura porte con circa 43.000 dipendenti attivi in 150 aziende e oltre 70 paesi del mondo.

 

www.assaabloy.it

 

 

 

 



pagina precedente