Applicazioni e soluzioni

Application Case

Videosorveglianza intelligente per il MA-GA Museo Arte Gallarate

25/10/2010

Stato dell'arte e sfida tecnologica

Un sistema di videosorveglianza intelligente da abbinare ad un impianto di sicurezza per la protezione del rinnovato Museo Arte di Gallarate (www.museomaga.it). Questa era l'esigenza evidenziata dal committente, che richiedeva un'installazione con elevato numero di telecamere, distribuite fra i diversi piani del museo e l'esterno dell'impianto stesso. Il rinnovato museo è stato inaugurato nel 2010. Con i suoi spazi espositivi di 5000 mq, il complesso architettonico si pone come centro prestigioso per l'arte contemporanea, capace di attirare il grande pubblico nazionale ed internazionale. Obiettivo essenziale del progetto era quindi di porre sotto controllo i diversi ambienti del museo, gli accessi al complesso e le opere esposte, di elevato valore. Il progetto, per la parte videosorveglianza, ha visto l'utilizzo della tecnologia di due produttori leader nel settore: ARTECO IVS e AXIS, in sinergia con MegaItalia, system integrator leader del mercato.

La tecnologia messa in campo

La soluzione adottata permette la centralizzazione dei sistemi di videosorveglianza ARTECO IVS, che a loro volta si occupano di acquisire, registrare ed analizzare i flussi video provenienti dalla diverse telecamere digitali. L'utilizzo di sistemi e di telecamere IP ha permesso di ottimizzare l'installazione dal punto di vista della connettività, andando inoltre a sfruttare la maggior risoluzione offerta dalle telecamere stesse e lo standard di compressione del flusso video (H.264) di ultima generazione. La centralizzazione del sistema è garantita attraverso postazioni dotate del software ARTECO-LOGIC, il client standard per tutti i sistemi di videosorveglianza ARTECO IVS. Il client ARTECO-LOGIC è stato inoltre integrato da MegaItalia nel sistema di supervisione e controllo dell'intera sicurezza dello stabile, per permettere una ricezione integrata di tutte le tipologie di evento inerenti la sfera della sicurezza. L'impianto nel suo complesso ha preso in carico, attraverso i sistemi ARTECO-IVS, circa 70 telecamere digitali, garantendo però l'accesso a tutte le immagini e la ricezione degli eventi di intrusione rilevati dalle telecamere in un'unica postazione client.

Funzionalità e vantaggi per la committenza

La Videosorveglianza Attiva di ARTECO IVS consente un'analisi avanzata delle immagini per la verifica delle intrusioni o degli accessi in zone non consentite, garantendo un'elevata affidabilità e riducendo il carico di lavoro del personale adibito alla sicurezza. Gli operatori possono infatti controllare tutti gli ambienti in maniera rapida e ricevere segnalazione automatiche ed attive da parte del sistema in caso di accessi non consentiti. L'analisi delle immagini non segnala solo il semplice "movimento" di oggetti in alcune aree interne o esterne, ma permette di rendere la segnalazione il più efficace possibile, grazie a filtri basati ad esempio sulla durata del movimento e sulla dimensione degli oggetti coinvolti nella scena. Inoltre è possibile schedulare la segnalazione eventi delle singole telecamere in modo, ad esempio, che le telecamere che riprendono ambienti frequentati dal pubblico inviino segnalazioni solo in certi orari, mentre per le altre il servizio di notifica sia sempre attivo. Il committente ha così potuto ottenere un sistema di videosorveglianza che non solo è adibito alla funzione di visualizzazione e registrazione (comunque garantita ai massimi livelli), ma che lavora in modalità "attiva" per segnalare eventi interessanti ai fini della sicurezza generati dall'analisi video intelligente delle immagini provenienti dalle telecamere.

www.arteco.it - www.axis.com - www.megaitalia.it


Tag:   Arteco,   telecamere,   videosorveglianza,   tvcc,   IP,  

pagina precedente