Applicazioni e soluzioni

Focus Product

La sicurezza di un impianto d’allarme racchiusa in una sirena

15/05/2014

La richiesta di soluzioni per la sicurezza dei piccoli spazi, come ponteggi, garage, piccoli appartamenti e imbarcazioni sta aumentando esponenzialmente negli ultimi anni. Per questo  i laboratori di R&S Venitem hanno ideato Doge CT3, la sirena capace di funzionare anche da centrale d’allarme, per una sicurezza completa, all-in-one. Un mini impianto completo che assicura una protezione totale di tutti gli ambienti. Viene fornita in comodo kit ideale per la protezione di spazi delimitati, completo di alimentatore stabilizzato protetto contro il corto circuito, ricevitore interno alla sirena, radiocomandi Vela rolling code e sensori Faro a doppia tecnologia. Il risultato è un impianto antifurto completo, funzionale e semplice da installare, estremamente competitivo e alla portata di tutti. Al kit è possibile abbinare il nuovissimo sensore da esterno Faro IP, altamente performante ed in grado di garantire un perfetto funzionamento anche in ambienti esterni non protetti e soggetti ad intemperie. E’ inoltre possibile collegare la sirena Doge CT3 a un combinatore telefonico GSM per inviare la segnalazione dell’allarme a utente e vigilanza in caso di intrusione. Collegando un'uscita libera del ricevitore Vela ad un canale GSM sarà possibile assegnare ad un pulsante del telecomando l’attivazione dell’allarme silenzioso. Doge CT3 diventa quindi una soluzione pratica e funzionale, adatta a qualsiasi tipo di esigenza.

Doge CT3 è in grado di gestire fino a 3 zone, 1 linea di auto-protezione 24h con allarme istantaneo funzionante anche a centrale disinserita e una partizione, con la possibilità di scegliere 1 zona ritardata e 2 istantanee, oppure 3 istantanee. È dotata di memoria d’allarme visiva su ogni zona; il lampeggiante a LED, ad alta luminosità e basso assorbimento, segnala in modo permanente o temporaneo lo stato ON/OFF dell’impianto totale o parziale, ed è dotato di 3 aree luminose per segnalare la zona o il tipo di allarme. A bordo scheda sono presenti 4 LED per indicare anomalie, allarme e linee tamper aperte. La sirena è dotata di doppio tamper reed magnetico anti-apertura del coperchio e antistrappo dal muro, 2 suoni programmabili, 2 temporizzazioni per la regolazione del tempo di ingresso-uscita (Ingresso: 1min. o 30’’, Uscita: 1 min. o 2 min.), 2 temporizzazioni per la regolazione del tempo durata allarme (3 o 8 min). La gestione dalla centrale avviene tramite chiave elettronica o meccanica a relè, oppure tramite radiocomando. Vela è il radiocomando rolling code che Venitem normalmente abbina a questo tipo di sirena. Elegante, compatto ed ergonomico, è adatto ad un’ampia gamma di funzioni ed è particolarmente indicato per questi tipi di impianto. La centrale può essere interfacciata con le schede MCX o MCV (opzionali), per il collegamento di 1 o 4 rivelatori inerziali e/o vibrazione.

La sirena è dotata di 3 uscite open collector (per la segnalazione di: stato impianto allarme e memoria allarme; anomalia) e di un’uscita comandata da relè per la gestione di un’eventuale sirena interna o combinatore telefonico/vigilanza. Tramite un LED dedicato, sono visibili all’interno di Doge CT3: segnalazione di anomalia per batteria; segnalazione anomalia speaker o rottura tromba; segnalazione mancanza rete. Viene segnalata inoltre l’eccessiva resistenza interna della batteria, il suo invecchiamento e il livello di carica. La batteria scarica causa il blocco della tromba, visibile tramite un lampeggio rapido del flash; avviene inoltre il blocco della lettura degli ingressi, compresi chiave e telecomando, per evitare i falsi allarmi. Se la batteria risulta molto scarica, la scheda si resetta e i LED si spengono. Il sofisticato circuito elettronico della sirena è protetto contro l’inversione di polarità e tropicalizzato in resina ed è capace di resistere anche in presenza delle più difficili condizioni climatiche. Questa speciale sirena è disponibile anche nella versione con sistema antischiuma e antishock brevettato a doppia tecnologia, contro i falsi allarmi e innovativo sistema antiperforazione.

Doge CT3 è studiata in modo da facilitare le attività di installazione e manutenzione. La linea di auto-protezione 24h, può essere esclusa tramite la funzione “blocco di auto-protezione”, per semplificare gli interventi di manutenzione. Il Walk-test consente la verifica di sensori e uscite con suono della tromba attenuato. Infine la presenza di 2 fusibili auto ripristinanti permette la protezione separata di: alimentazione scheda e alimentazione rivelatori; possibilità di un inserimento totale da chiave e totale o parziale da telecomando. Doge CT3 possiede, inoltre, un’uscita di alimentazione sensori con tensione sempre presente anche a centrale disinserita ed è abbinabile a sensori per uso interno e sensori per uso esterno. Doge CT3 permette di ottimizzare al massimo materiali e tempi. Come da tradizione Venitem, è disponibile nelle diverse colorazioni e personalizzabile a seconda dei gusti e delle necessità estetiche. Il coperchio esterno è in ABS è caricato contro i raggi UV e verniciato con uno speciale processo a 4 strati, in grado di assicurare un perfetto mantenimento del colore nel tempo. Doge CT3: soluzioni concrete e sicurezza all-in-one.

 
www.venitem.com

 

 

 


Tag:   Venitem,   sicurezza,  

pagina precedente