Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Flessibile e innovativa la VariCam HS di terza generazione di Panasonic

17/04/2014

MILANO - Sono innovative e numerose le peculiarità costruttive della VariCam® HS di terza generazione, presentata da Panasonic. La soluzione integra la gamma di video codec AVC-ULTRA di Panasonic e una elevata velocità di registrazione (1080p), ideali per l’ambito del documentario, degli eventi sportivi o delle applicazioni slow-motion SFX. Caratterizzata da un design modulare, la telecamera VariCam HS 2/3” monta di serie il modulo di recording AVC-ULTRA, per assicurare la piena funzionalità tipica di ogni tradizionale camcorder. E’ possibile implementare e rendere il sistema più flessibile tramite un cavo ombelicale a collegamento del corpo della telecamera 2/3” (AU-V23HS1) con il modulo di recording (AU-VREC1) così da poter utilizzare la telecamera anche su vele, gru e in contesti in cui siano richieste telecamere remote.

Tale modulo di registrazione universale è inoltre intercambiabile con il nuovo camera module 4K AU-V35C1 di Panasonic s35mm per permettere ai professionisti di passare dalla 2/3” alla s35mm facilmente, in base alle esigenze creative del momento. Steve Cooperman, Product Manager Panasonic System Communications Company Nord America ha indicato nella flessibilità una delle prerogative principali della telecamera, il cui nuovo “design modulare di terza generazione – ha spiegato - garantirà una flessibilità senza precedenti ai professionisti, che potranno destreggiarsi agilmente in ambiti come sport, documentario e molti altri. Per di più, la peculiarità della VariCam HS di integrare il formato di editing Apple ProRes, riconosciuto come universale nella community della produzione broadcast, posizionerà il nuovo camcorder stabilmente nella consolidata gamma di soluzioni Panasonic per la produzione HD”.

Controllo in ogni condizione di luce

I tre nuovissimi sensori MOS da 1920 x 1080p con 14 stop di latitudine utilizzati da VariCam HS consentono un pieno controllo in un’ampia gamma di condizioni di luce, con una resa da 1080p nativi senza precedenti. Il camcorder vanta un sistema prisma RGB classico che assicura un processo di risoluzione dei colori completo equi-band in applicazioni critiche. Da segnalare, tra le specifiche principali del camcorder, l’alto frame rate in tempo reale e il recording off-speed da 240fps in 1080p (utilizzando AVC-Intra Class100).

La nuova telecamera, oltre alla capacità di modificare il frame rate durante la registrazione e all’impressionante qualità video, vanta funzionalità audio da 24-bit LPCM. Funzioni di controllo dell’immagine potenti quanto creative, come ad esempio matrix, dettaglio, gamma ed un nuovo “V-Log“ incrementano i già notevoli menu di gestione contrasto FilmRec e Dynamic Range Stretch (DRS).  La VariCam HS verrà lanciata sul mercato il prossimo autunno al prezzo suggerito inferiore a €45.000, incluso mirino EVF e modulo a spalla.

 

Per ulteriori informazioni sui prodotti video professionali di Panasonic: http://business.panasonic.it/telecamere-professionali/

 

 

 


Tag:   panasonic,   tvcc,  

pagina precedente