Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Bft presenta Axxedo, il nuovo sistema di controllo accessi flessibile e modulare

24/04/2014

MILANO - Si arricchisce la gamma di sistemi creati da Bft per la gestione degli accessi. Il nuovissimo Axxedo, l’installazione che permette di creare tipologie di impianti distribuiti o centralizzati, consente il totale controllo delle funzioni anche in modalità offline. Lasciando inalterata la configurazione di base, la soluzione consente di gestire fino a 32 varchi dalla stessa centrale, con la possibilità di modificare in ogni momento il numero e la tipologia dei varchi controllati. Vediamo in maggiore dettaglio le caratteristiche del sistema. Sono la modularità e l'espandibilità degli impianti i tratti più significativi, caratteristiche che permettono di implementare il numero dei prodotti senza sostituire nulla di quanto già installato. A queste prerogative si unisce una notevole flessibilità della linea, che permette di avere un sistema semplice, in grado di gestire tutta la programmazione dei lettori e dei moduli relé direttamente via software.

Sono tre le centrali di cui Axxedo si compone, diversificate per tipologia di funzionamento: Q.bo SA, il sistema stand alone all in one con sensore crepuscolare integrato, Axxedo Stand Alone, la centrale con funzionamento master/slave che funge anche da modulo di espansione con un ingresso e un’uscita. La terza centrale ha un nome molto eloquente. Si chiama infatti Cerebro, ed è di fatto il “cervello” di Axxedo, che permette la completa gestione dell’impianto anche in modalità offline. Le periferiche del sistema – la pulsantiera digitale con lettore trasponder Q.bo Dc e il modulo di espansione a 4 ingressi e 4 uscite Axxedo Module – comunicano via bus o con cablaggio a tipologia completamente libera, utilizzando connessioni senza polarità specifica, per impedire violazioni dall’esterno e a garanzia della massima sicurezza dell’impianto. Il cablaggio libero, inoltre, rende il sistema agevolmente espandibile, aggiungendo una periferica da qualsiasi punto senza necessità di alcuna sostituzione. La connessione senza polarità rende il cablaggio immediato e impedisce eventuali errori nell’installazione, proteggendo contro l’inversione di connessione.

Un monitoraggio completo anche offline

Il sistema ideato da Bft, come già accennato, è gestito tramite Axxedo Soft, un software intuitivo e multifunzione che consente il monitoraggio completo di ogni varco e di ottenere un report sulle performance dell’intero sistema. Possono essere così effettuate diverse operazioni: dall'inserimento dei codici da parte degli utenti sia per l'ingresso sia per l'uscita, al controllo dello stato del varco e al comando di apertura, attraverso riconoscimento del codice abilitato, oppure per fasce orarie prestabilite, per giungere infine all'allarme locale e remoto per varco forzato o lasciato aperto. Ciascuna delle funzioni descritte viene mantenuta al 100% anche in modalità offline, caratteristica indispensabile per gestire i varchi anche in mancanza di connessione.

www.bft.it

 

Tag:   Bft,   controllo accessi,   sicurezza,   software,  

pagina precedente