Applicazioni e soluzioni

Application Case

Videosorveglianza su IP per gli store di Bruno SpA

16/10/2013

Stato di fatto ed esigenze del committente


La Bruno S.p.A., con una tradizione familiare che affonda le radici sino al 1936, si pone, per la sua dimensione, al vertice delle aziende commerciali di elettronica di consumo italiane. L’organico attuale, che ammonta a circa 500 collaboratori, testimonia l’attenzione particolare dell’impresa Bruno al territorio siciliano. Tutto ebbe inizio nel febbraio del 1936, nel pieno centro di Catania, quando Domenico Bruno e la moglie Palma Finocchiaro alzarono per la prima volta la serranda del loro negozio di radio e grammofoni. La radio era all'apice della sua espansione e ogni famiglia voleva averne una. Il signor Bruno non si limitava a consegnare il prodotto, ma selezionava con cura le proprie offerte ed installava gli apparecchi nella casa del cliente, spiegandone il funzionamento. Nel dopoguerra la vendita di apparecchi elettrici ed elettronici è cresciuta costantemente e con essa l'esperienza ed il fatturato dell'azienda catanese.
Sono passati diversi anni ed oggi la famiglia Bruno è alla terza generazione di imprenditori che ha fatto assumere all'azienda la denominazione "Bruno S.p.A". Il modo d'agire dell'azienda è rimasto sempre costante, la selezione accurata dei prodotti e la vicinanza al cliente, anche nel post vendita.

Ora la Bruno S.p.A. è affiliata alla catena nazionale Euronics, di cui detiene anche una quota societaria e dodici grandi punti vendita in Sicilia. Un tale volume di store non poteva non manifestare importanti richieste di sicurezza.

 

La tecnologia messa in campo


La scelta è ricaduta su JVC Professional Europe filiale italiana, di cui la società Bruno - con i suoi 20 megastore e gli oltre 50.000 metriquadri coperti, oltre agli store affiliati - era già cliente per il marchio JVC professionale. La scelta tecnologica di Bruno SpA è stata riaffermata con l'inserimento nei propri punti vendita delle telecamere IP TVCC di JVC Professional Europe filiale italiana. Grazie alla consulenza tecnica e progettuale dell'Ing. Antonio Giuffrida, sono state scelte le telecamere IP di JVC modello VN-H37U full HD 1080p. Tra i motivi di tale scelta, oltre alla qualità del prodotto, si annoverano:

  • il prestigio di un marchio ad alta affidabilità e a garanzia di qualità del prodotto;
  • la vita media del prodotto (MTBF 90.000 ore dichiarate);
  • la compressione H264 Hi profile;
  • la scelta del triplo codec H264, JPEG, MPEG4;
  • le funzioni Clear Logic Video Intelligence per un'accurata immagine anche in condizioni di luce sfavorevoli o proibitive come controluce, nebbia, smog, ecc.;
  • la capacità di creare alta luminosità senza utilizzo di IR;
  • le funzioni Day/Night e Anti Tampering;
  • il modello Box camera con ampia scelta di ottiche Megapixel della Tamron.

Per la registrazione è stato scelto l'NVR JVC 16CH modello VR-X1600U da 2TB e il software Milestone Enterprise Xprotect, in configurazione Master/Slave con MTBF 49.000 ore, 16 canali espandibili.

 

Partner d'esperienza

 

L'installazione è stata eseguita dall'azienda Giardina di Acicastello (CT), un'impresa di grande esperienza nella realizzazione di impianti elettrici e speciali il cui knowhow si è consolidato in due generazioni di attività specializzata. La progettazione e le scelte tecniche sono state curate dall'Ing. Giuffrida di A&G di Catania www.aegweb.eu, una società altamente specializzata in consulenza, progettazione e realizzazione di soluzioni tecnologiche per società operanti nel settore retail e GDO.

Il gruppo di lavoro sta ora valutando l'inserimento di sistemi di intelligenza video per analisi comportamentale all'interno degli store ed è attualmente in fase di valutazione l'installazione delle Speed Dome HD 1080p modello VN-H657WPBU autotracking, Direct Drive, 52.000 ore.

 


Tag:   JVC,   videosorveglianza,   telecamere,   sicurezza,  

pagina precedente