Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Un’unica piattaforma operativa per un'antintrusione semplice e touch

18/10/2013

In un mercato sempre più segnato da prodotti di bassa qualità, la ricerca e lo sviluppo di soluzioni di alto livello tecnologico, punteggiata dall'adozione dei migliori materiali e dalla ricerca di componentistica all’avanguardia, sono elementi di grande distintività.
Satel dedica uno studio accurato e compie scelte aziendali che puntano sempre sulla qualità. I test sui prodotti percorrono una tabella di ben otto livelli prima di essere lanciati sul mercato ed assicurano l’affidabilità necessaria per continuare a porsi come riconosciuto leader europeo. Le soluzioni di Satel sono rivolte ad un pubblico esigente e qualificato, potenziale destinatario di grandi soddisfazioni nell’utilizzo dell'intera gamma.

La semplicità di un tocco in un sistema complesso

Design, innovazione e tecnologia, soprattutto quando coniugate a semplicità e modularità, sono un'importante sfida da vincere. E Satel punta a rendere la tecnologia a portata di tutti gli utenti, semplificando ed armonizzando le interfacce dedicate.
Perché la semplicità di un tocco in un sistema complesso è la chiave vincente.

Tastiera Touch INT-TSG

La nuova tastiera Touch INT-TSG permette di essere configurata in modo semplice, sulle orme dell'ormai nota INT-KSG. Il software di programmazione, estremamente versatile, è infatti quello già conosciuto dai professionisti della sicurezza.
I tasti sono grandi e precisi e accompagnano agevolmente nella scelta. I 64 scenari sono liberamente configurabili e l’utente può leggere esattamente l’operazione che vuole ottenere. Diventa quindi impossibile sbagliare ...anche per l'utente a minore vocazione tecnologica.

Vantaggi per l'installatore

La grande peculiarità della tastiera Touch INT-TSG è proprio quella che permette all’installatore, in fase di configurazione, di decidere “come nominare” le 4 icone MACRO principali. All’interno di ogni macro pulsante è possibile visualizzare e scegliere fra 16 scenari, anch'essi configurabili a seconda dei bisogni o desideri, e nominati in modo da assicurare all’utente una navigazione semplice ed immediata.
Da una parte, l’installatore ha quindi la possibilità di esprimere tutta la sua professionalità senza essere vincolato ad icone preconfezionate, dall’altra l’utente è non solo guidato in fase di utilizzo, ma può addirittura suggerire il comando che vorrebbe leggere per attivare lo scenario stesso.

Caratteristiche salienti

Tra le caratteristiche più rilevanti della tastiera Touch INT-TSG, si annovera lo schermo a Touch capacitivo da 4,3” ad alta sensibilità. Non ha cornici plastiche ma un vetro resistente totalmente armonizzato nel contesto, con un design simile a quello degli Smartphone di ultima generazione, lineari e puliti. La scelta del touch capacitivo assicura l’immediata reattività e la precisione millimetrica del comando. 

La tastiera, collegata al BUS Satel, ha due zone a bordo e viene programmata direttamente dal software Dloadx, che si utilizza per la configurazione di qualsiasi altra tastiera Satel, quindi senza necessità di software dedicato. I due ingressi filari possono gestire dei rilevatori di tipo NO e NC e dei contatti a fune per tapparella e di vibrazione, inoltre gestiscono delle configurazioni EOL, 2EOL e 3EOL con la programmazione dei valori delle resistenze di bilanciamento.


Doppio screensaver

Come la già nota INT-KSG, anche la nuova TSG ha un doppio screensaver che si attiva autonomamente dopo un certo tempo di inutilizzo, ed offre la comodità di visualizzare con un colpo d’occhio tutte le informazioni di cui l’utente ha bisogno e gli stati di sistema.

Lista eventi

Cercare un evento nel sistema è semplicissimo: la cronologia infatti viene presentata con colori diversi a seconda dell’evento che si sta cercando (es: verde= inserimenti; rosso= allarmi ecc.). L’utente può ignorare quindi tutti gli eventi dei quali non desidera avere informazioni e concentrarsi solo su quelli a cui è interessato.

La scelta di Satel di offrire all’installatore e all’utente finale un’unica piattaforma operativa è iniziata due anni fa, prima con la tastiera INT-KSG, poi tramite gli applicativi MOBILE KPD per Android ed Apple, ora anche con la INT-TSG. Il vantaggio è quello di utilizzare il sistema nella sua pienezza, da locale o da remoto e con la stessa identica interfaccia.

www.satel-italia.it 


Tag:   Satel,   antitrusione,   sicurezza,   touch,  

pagina precedente