Applicazioni e soluzioni

Focus Product

Sicurezza, domotica e connettività per un sistema integrato al massimo

01/10/2013

Siamo alla sua quinta versione. E ora, le novità si fanno più che mai interessanti. Stiamo parlando del sistema SmartLiving 5 di Inim Electronics.SmartLiving opera nel campo della sicurezza antintrusione ma rappresenta anche una valida piattaforma su cui costruire un sistema domotico avanzato. Supera i limiti dei sistemi tradizionali introducendo il concetto di tecnologia semplice. La qualità di SmartLiving è certificata da IMQ secondo le attuali normative nazionali ed europee (EN50131-3, EN50131-6). Cuore del sistema sono lecentrali SmartLiving, ora con firmware 5.0. Una linea completa che asseconda le esigenze delle piccole, medie o grandi installazioni residenziali, commerciali e istituzionali.

 

Domotica semplice con mappe e web server

 

Dispositivo di punta del sistema SmartLiving è Evolution, ora in versione 2.1. Si tratta di un'interfaccia utente domotica e multimediale che introduce funzionalità degne di nota. Come le mappe interattive (generabili partendo da un'immagine) sui cui è possibile posizionare icone e pulsanti. Con i collegamenti inter-mappa si può costruire una struttura ad albero per navigare tra le mappe. In caso di connessione remota - da qualsiasi punto del mondo - il web server replica il display di Evolution su smartphone, tablet o PC, dando la sensazione di "essere a casa". Altro performante dispositivo, appena uscito sul mercato, è Alien: la tastiera utente touchscreen su I-BUS. Grazie alle sue chiare icone, l'interfaccia risulta visibilmente semplice. Il suo design essenziale si integra elegantemente in ogni tipo di spazio. Basta un tocco per accedere a funzioni domotiche; gestire l’impianto antintrusione o attivare scenari; accedere allo stato di oggetti o alla memoria eventi. Ci sono funzioni vocali che guidano l’utente nell'inserimento/disinserimento; lo avvisano sugli eventi; fanno colloquiare persone in locali distanti. Completa il tutto un cronotermostato personalizzabile.

 

Connettività mobile unica per tutti

 

Con i nuovi dispositivi per il controllo remoto, Inim spinge al massimo il concetto di connettività integrata. Ne è un esempio AlienMobile: l'interfaccia per la gestione antintrusione e domotica del sistema SmartLiving a distanza. Sia utilizzando una tastiera Alien, che il web-server di SmartLAN/G 5.10, che le app per Android o iPad/iPhone, l’interfaccia è la stessa: quella delle tastiere Alien. Unica per tutti i dispositivi: PC, iPhone, iPad, tablet o smartphone Android. Non più mille modi e strumenti per fare la stessa cosa, quindi, ma un unico modo per fare tutto.

 

Senza fili, senza incertezze

 

Siamo abituati a pensare che un sistema "senza fili" debba essere per forza di cose inaffidabile. Inim smentisce questa concezione con Air2: un sistema via radio bidirezionale potente e affidabile. Perché tutti i dispositivi di campo sono in grado sia di trasmettere che di ricevere segnali. Pertanto non ci si affida più alla probabilità, ma si ha la certezza che la segnalazione sia giunta a destinazione ascoltando la risposta del dispositivo. Il wireless diventa una scelta interessante nel caso si voglia proteggere musei, luoghi di culto ed aree isolate in modo non invasivo o portare a termine un'installazione in tempi rapidi.

 

Modulo e centrale mai più separati

 

Sul fronte della connettività avanzata, Inim propone Nexus: il modulo GSM e GSM/GPRS integrato su I-BUS. Non più un elemento esterno alla centrale, ma una periferica interna al sistema SmartLiving. Lo si installa e programma insieme alla centrale o, per migliorare la qualità di ricezione, lo si delocalizza connettendolo su I-BUS. Nexus/G va anche oltre. Permette di gestire la centrale SmartLiving via rete GSM/GPRS. Se è in mobilità, l'installatore può inviare a Nexus/G un sms con le credenziali di accesso e in più l’indirizzo IP a cui connettersi. Nexus/G rende anche disponibile un comunicatore digitale per interfacciarsi con le stazioni di vigilanza tramite protocollo SIA-IP.

 

Lettore di prossimità universalmente riconosciuto

 

I lettori di prossimità sono un modo semplice per interagire con il sistema SmartLiving. Basta avvicinare il tag o la card al lettore per impartire comandi come: inserire/disinserire l’impianto in tutto o in parte, aprire porte, accendere luci o effettuare azioni associabili a macro. Nel caso di nBy/X, parliamo di un lettore di prossimità con montaggio ad incasso “universale”. Un dispositivo avanzato, brevettato da Inim per risolvere una problematica molto diffusa. Infatti, di fronte all'uscita continua sul mercato di nuove serie per i “frutti” elettrici, l'installatore trova difficile approvvigionarsi del giusto lettore per la specifica serie installata. Con nBy/X, invece, Inim offre una soluzione “universale” compatibile con ogni serie di dispositivi elettrici in commercio. Una comodità che, ancora una volta, conferma la missione di Inim Electronics: stare dalla parte dell'installatore e dell'utente per semplificare, proteggere e rendere più confortevole la vita.

 

www.inim.biz


Tag:   Inim,   domotica,   sicurezza,   senza fili,  

pagina precedente