Applicazioni e soluzioni

Focus Product

HD senza compromessi e senza problemi con l'HD-sdi

01/11/2013

Realizzare impianti di videosorveglianza con la qualità assoluta dell’alta definizione è stato fino a poco tempo fa sinonimo esclusivamente di reti LAN/IP, con le relative problematiche in termini di complessità e di impegno di installazione.

Le nuove soluzioni HD-sdi consentono invece la realizzazione di impianti ad altissima risoluzione utilizzando semplicemente il tradizionale cavo coassiale, senza dover contare su specifiche competenze in ambito networking.

In un sistema HD-CCTV, i segnali HDTV sono trasmessi in digitale su supporti tradizionali TVCC senza compressione e senza tempo di latenza percettibile. Come? Rimpiazzando le telecamere a definizione standard e i DVR con apparecchiature in grado di supportare l'alta definizione e utilizzando il cavo coassiale per la trasmissione e i ripetitori per distanze superiori ai 100 metri.

 

Preservando l'interfaccia utente (il DVR), si riduce il training ai minimi termini, semplificando la vita ai tanti installatori alle prese con un IP ancora troppo complesso. Sul fronte tecnologico, se la distanza di trasmissione a corto raggio ha rappresentato finora un discreto svantaggio per l’HD-sdi, tale limite è però venuto meno con la nascita di cavi HD di nuova generazione. I passi avanti compiuti nella tecnologia chip e il debutto delle connessioni in fibra ottica stanno poi sempre più allontanando l’HD-sdi dai vincoli del coassiale, quindi è lecito attendersi un ulteriore incremento.
In sostanza: oltre ad un interessante profilo retrofit, l'HD-sdi è una tecnologia interessante per la sua semplicità di installazione e di migrazione immediata dall'analogico.


Assy dice sì all'HD-sdi

 

La gamma HD-sdi Assy consente l’aggiornamento e l’upgrade degli impianti di videosorveglianza già realizzati, mantenendo il cavo coassiale esistente e sostituendo solo il videoregistratore e le telecamere analogiche con i dispositivi HD-sdi.

I prodotti della gamma HD-sdi di Assy si caratterizzano per l’estrema semplicità di utilizzo e per la perfetta integrazione con le altre soluzioni TVCC Assy: sono infatti dotati della stessa interfaccia, delle medesime modalità di installazione e possono contare sulle stesse applicazioni.

 

Le telecamere

 

La gamma HD-sdi Assy è composta da svariati modelli di telecamere, tutte con risoluzione Full-HD, da interno e da esterno:

  • la bullet camera ATV24L2MPX-ID, compatta e funzionale, correlata di due led Array interni con portata di illuminazione fino a 60 metri, è dotata di funzione Day&Night con filtro meccanico. L’ottica varifocale con autoiris 2.8-12 mm è regolabile esternamente, mentre il nuovissimo processore consente di gestire un menu multilingue da cui effettuare le impostazioni più avanzate;
  • la dome camera ATVDF30L2MV-ID (presto disponibile), anch’essa dotata di funzione Day&Night con filtro meccanico e di ottica varifocale con autoiris 2.8-12 mm, è fornita con 30 led portata 30 mt. Sia la dome camera che la bullet camera hanno una protezione agli agenti atmosferici pari ad un IP66;
  • la telecamera da interno ATVFHD734-IP è una telecamera da interno 1080p con già a bordo un obiettivo varifocal autoiris 2.8-12mm e 21 led, per consentire un’illuminazione efficace anche in condizioni estreme;
  • ATVBOX2MPX-ID, box camera da 2,43 MPx con Day&Night meccanico e WDR integrato.

I videoregistratori

 

La gamma dei videoregistratori HD-sdi comprende cinque modelli:

  • ATVDVR413-IC, con capacità di registrazione fino a 100fps ed in grado di gestire fino a 4 telecamere in alta definizione;
  • ATDVR813-IC, con capacità di registrazione fino a 200fps ed in grado di gestire fino a 8 telecamere in alta definizione;
  • il nuovissimo ATVDVRHD1613-IC, con capacità di registrazione fino a 400fps ed in grado di gestire fino a 16 telecamere in alta definizione;

due modelli di videoregistratori che consentono di realizzare sistemi “ibridi”:

  • l’ATVDVR1013AN-IC, che consente la realizzazione di sistemi ibridi con due telecamere Full HD e fino a 8 telecamere analogiche;
  • l’ATVDVR2013-IC, che consente la realizzazione di sistemi ibridi con quattro telecamere Full HD e fino a 16 telecamere analogiche.

 

Come tutti i videoregistratori ASSY, anche la serie HD-sdi è compatibile con i sistemi Windows, Mac e con l’applicazione Android e Apple per smartphone e tablet iWatchDvr.

 

www.assy-gvt.com


Tag:   Ascani,   HD,   videoregistratori,   videosorveglianza,   tvcc,  

pagina precedente