Applicazioni e soluzioni

Prodotti

Hikvision presenta la gamma di telecamere analogiche PicaDIS a 720TVL

24/10/2013

VITTORIO VENETO (TV) - Obiettivo perfezione. É questo il traguardo che le telecamere analogiche a 720TVL di Hikvision si propongono di raggiungere. Contraddistinte dal nuovo concetto PicaDIS, esse sono progettate come una Perfetta Cattura delle immagini, grazie all’avanzato Digital Image System (DIS). Naturalmente tale caratteristica rende possibile un ulteriore potenziamento della sorveglianza e consente di raggiungere il più alto livello di qualità dell'immagine. La gamma include le telecamere minidome DS-2CE55C2P e DS-2CE55C2P-IRM e la Minibullet DS-2CE15C2P-IR. Ognuna di esse è equipaggiata di sensore da 1/3” PicaDIS da 1.3Megapixel in grado di generare immagini ancora più dettagliate e con maggiore nitidezza. Integrano un’ottica fissa da 3.6mm (le focali da 2.8 e da 6mm sono richiedibili opzionalmente).

 

Nei modelli DS-2CE55C2P-IRM e DS2CE15C2P-IR, la portata degli IR Smart è fino a 20 m; negli stessi è presente il filtro ICR a commutazione meccanica. Tutta la gamma PicaDIS incorpora il circuito “High Dynamic Range”, ideale negli ambienti caratterizzati da un forte contrasto chiaro-scuro. L’High Dynamic Range aumenta del 20% la resa rispetto al circuito WDR presente nelle telecamere convenzionali a 600TVL, per una cattura di immagini ancora più nitida e contrastata. Un accenno alla qualità dell’uscita video.

 

L'elaborazione del segnale ISP utilizza un processo di adattamento della luminosità “ATLM” (Adaptive Local Tone Mapping), in grado di sfruttare al massimo le prestazioni del processore e di produrre immagini cristalline. Ideali per installazioni in condizioni climatiche critiche, grazie alla temperatura di esercizio fino a -40°C. I modelli con IR Smart hanno grado di protezione IP66 e possono essere installati anche all'esterno.

 

itinfocomm@hikvision.com ; www.hikvision.com


Tag:   Hikvision,   tvcc,   videosorveglianza,   sicurezza,   telecamere,  

pagina precedente